Viaggio in Germania - Le città e regioni più belle
Viaggio in Germania - Vacanze in Germania

Würzburg

Tutte le città e regioni della Germania Germania - poltica e società Come sono i tedeschi? La lingua tedesca Vivere e lavorare in Germania La letteratura tedesca La cultura tedesca La musica tedesca La storia della Germania
Condividere su Facebook Condividere su Twitter
Condividere su Facebook Condividere su Twitter


La fortezza Marienberg e il vecchio ponte sul Meno
La fortezza Marienberg e il vecchio ponte sul Meno
foto:
Christian Horvat

Würzburg in breve:

Würzburg - per orientarsi meglio:

Carta stradale online di Würzburg
Carta stradale online
di Würzburg (Baviera)

Distanze da Würzburg:

Altre distanze
Italia - Germania


Hotel e Bed and Breakfast a Würzburg
Hotel e B&B
a Würzburg
Appartamenti di vacanza a Würzburg
Appartamenti di vacanza
a Würzburg
Voli in Germania
Voli
in Germania
Noleggio auto in Germania
Autonoleggio
in Germania
Hotel e Bed and Breakfast a Würzburg
Hotel e B&B
a Würzburg
Appartamenti di vacanza a Würzburg
Appartamenti di vacanza
a Würzburg
Voli in Germania
Voli
in Germania
Noleggio auto in Germania
Autonoleggio
in Germania

Il centro storico di Würzburg, vista dal ponte sul Meno
Il centro storico di Würzburg, vista dal ponte sul Meno
foto:
Lars Steffens

Cosa bisogna sapere di Würzburg?

Per due volte nella sua storia Würzburg è stata distrutta completamente, rasa al suolo, quasi spazzata via dalla faccia della terra. La prima volta durante le devastazioni della guerra dei trent'anni (1618-1648), la seconda volta durante un bombardamento della seconda guerra mondiale che durò solo 20 minuti, ma distrusse l'80% degli edifici della città.

Ma due volte è anche risorta dalle ceneri, rinata più bella di prima. La prima volta nel '600 e '700, quando la casata degli Schönborn, i potenti principi-vescovi, sfruttò l'occasione per trasformare il borgo medievale in una splendida città di corte barocca. La seconda volta rinacque negli anni '50 e '60 del secolo scorso, quando tutti gli edifici storici di Würzburg furono accuratamente restaurati creando un centro storico che lega tutte le commodità della vita moderna alle bellezze del passato.
Il palazzo barocco "Falkenhaus" a Würzburg
Il palazzo barocco "Falkenhaus" nel centro storico
foto:
Mussklprozz
Il gioiello di Würzburg è senz'altro la bellissima Residenza, costruita nel '700 il stile barocco che fu sede dei principi-vescovi di Würzburg (vedi il paragrafo in basso) che attira ogni anni centinaia di migliaia di turisti. Oltre ai turisti la città attrae anche studenti da molti paesi diversi che frequentano la sua rinomata università, fondata nel 1572.

Würzburg rappresenta anche l'inizio (o la fine, dipende dal punto di vista) della Strada Romantica, molto frequentata dai turisti da tutto il mondo, che porta attraverso Rothenburg fino ai castelli di Ludwig nel sud della Baviera.

Infine due consigli:
Com'è il tempo a Würzburg?
Che tempo fa
a Würzburg?
Riviste di viaggi e geografia a prezzi scontati

Cosa c'è da vedere a Würzburg?

La residenza di Würzburg:

La costruzione di questo magnifico castello ebbe inizio nel 1720 e fu terminato nel 1744, su commissione del principe vescovo Johann Philipp Franz von Schönborn e del fratello Friedrich Carl. Fino all'inizio dell'800 servì come residenza dei vescovi. Nel 1814 Würzburg passò al regno di Baviera e il castello passò così di proprietà ai monarchi bavaresi che lo mantennero sino al 1918. Venne aperta al pubblico nel 1921. Nel 1981 l'UNESCO ha dichiarato il castello di Würzburg patrimonio dell'umanità.
 
L'edificio ha una pianta più o meno rettangolare, lunga 167 metri e larga 97, con un ampio spazio riservato al giardino in direzione della città.

All'interno si trovano splendidi affreschi realizzati dal pittore veneziano Giovanni Battista Tiepolo, in particolare la monumentale scalinata, la cappella e il salone.

Nella costruzione della residenza, i principi-vescovi di Würzburg non badarono a spese: Tiepolo sarà stato contento di ricevere per i suoi lavori l'enorme cifra di 40.000 fiorini - in soldi di oggi più di un milione e mezzo di Euro. Il castello ha 300 camere e una cantina che può ospitare un milione e mezzo di litri di vino.
La Residenza di Würzburg
La Residenza di Würzburg
foto: Heribert Pohl

La cappella della corte all'interno della Residenza
La cappella della corte all'interno della Residenza
foto:
Oktobersonne
L'affresco di Tiepolo
Lo scalone d'onore della Residenza
Sopra e sotto: il fastoso scalone d'onore della Residenza con l'immenso affresco della volta, realizzato da Giovanni Battista Tiepolo
foto:
Welleschik / Bundesarchiv

Visite guidate, tour, attività:

Altre proposte di
visite guidate, tour e attività
La regione di Baviera
Tutte le altre pagine sulla regione
di Baviera

Potrebbero interessarti anche:

Guide della Germania
Guide
Germania
Guide di Monaco e della Baviera
Guide
Baviera
Guide di Berlino
Guide
Berlino
Guide di Berlino
Carte stradali
Germania

La geografia della Germania
Geografia
della
Germania
Il codice stradale tedesco
Il codice
stradale
tedesco
La Germania in bicicletta
Germania
in
bicicletta
Nomi geografici: tedesco -italiano
Nomi
geografici
ted-ita

I vestiti tradizionali della Baviera:

I vestiti tradizionali della Baviera
I Dirndl
I vestiti tradizionali della Baviera
I Lederhosen

Scrivi un commento...
Finora non ci sono dei commenti.


© 2021 Wolfgang Pruscha

Contatto - copyright - privacy