Viaggio in Germania - Le città e regioni più belle
Viaggio in Germania - Le città e regioni più belle

I castelli di Ludwig II

Tutte le città e regioni della Germania Germania - poltica e società Come sono i tedeschi? La lingua tedesca Vivere e lavorare in Germania La letteratura tedesca La cultura tedesca La musica tedesca La storia della Germania
Condividere su Facebook Condividere su Twitter
Condividere su Facebook Condividere su Twitter


Il castello Neuschwanstein d'inverno
Il castello Neuschwanstein d'inverno
foto: Bayern Tourismus Marketing

Sui castelli di Ludwig II:

Ludwig II (1845-1886), re della Baviera dal 1864 al 1886, era un sognatore. Detestava la politica e invece di occuparsi degli affari dello stato preferiva spendere tutto quello che aveva - e anche quello che non aveva - per la realizzazione dei suoi sogni, cioè per la costruzione di sempre nuovi castelli. Non ne aveva ancora terminato uno, che già cominciava la costruzione del successivo castello.

Ludwig voleva godersi i suoi castelli in beata solitudine, sono stati costruiti solo per lui, e probabilmente soffrirebbe parecchio se vedesse oggi milioni di turisti che li visitano ogni anno. E i visitatori di oggi stentano a credere che questi castelli siano stati costruiti appena centocinquant'anni fa, quando c'erano già le ferrovie, le grandi fabbriche e quando nella vita politica esistevano già i partiti politici e i parlamenti (quasi) democratici.

Ludwig era, soprattutto, una figura tragicamente anacronistica che viveva nel secolo sbagliato. Neuschwanstein sembra venuto fuori da una favola medievale, Herrenchiemsee è il risultato del tentativo di imitare e superare lo stile lussuoso di Versailles e Linderhof assomiglia a un giocattolo reale al di fuori di spazio e tempo. Sono tutti e tre bellissimi e se non li avete ancora visti è proprio il caso di andarci! Hohenschwangau invece è il castello dei genitori - ma vederlo è indispensabile per capire come mai Ludwig è diventato quello che era.

Per sapere di più su questo eccentrico personaggio: Breve ritratto di Ludwig II - re di Baviera

Per orientarsi meglio:


Carta stradale online della Baviera meridionale
Carta stradale online
della Baviera meridionale
Distanze tra i castelli bavaresi
Le distanze tra i quattro castelli
e le città di Monaco e di Füssen

Il castello Neuschwanstein:

Il castello Neuschwanstein d'estate Il castello Neuschwanstein d'estate Il castello Neuschwanstein d'estate
foto:
Taxiarchos228
Il più famoso dei quattro castelli (inizio della costruzione nel 1869, ma mai terminato) si trova a 6 km da Füssen. È il "castello da favola" che ogni anno attira un milione di visitatori da tutto il mondo e che è rappresentato in innumerevoli quadri, foto, puzzle, calendari e altre illustrazioni. L'hanno persino copiato a "Disneyland".

Qui inizia anche la Strada Romantica, un affascinante viaggio lungo 485 km, che parte proprio da Füssen e dai due vicini castelli Neuschwanstein e Hohenschwangau per per arrivare a Würzburg, nel nord della Baviera. È l'itinerario turistico più conosciuto e popolare della Germania.

Per vedere il castello bisogna inserirsi in una visita guidata di gruppo, con audioguide in varie lingue, anche in italiano. Soprattutto nei periodi di maggior afflusso turistico è altamente consigliato prenotare le visite (vedi la pagina internet). Si possono anche prenotare le visite ai due castelli Neuschwanstein e Hohenschwangau con un unico biglietto. L'uno è comodamente raggiungibile dall'altro (circa 1 km), a piedi o in carrozza.

Per prenotare:

Per ammirare gli interni del castello:

          
Cliccate sulle miniature
per ingrandirle e per leggere le descrizioni

Il castello Hohenschwangau:

Il castello Hohenschwangau Il castello Hohenschwangau Il castello Hohenschwangau, fotografato dal castello Neuschwanstein
foto:
Lokilech
Il castello di Hohenschwangau si trova ad appena 1 km da Neuschwanstein. Non è stato costruito da Ludwig, è il castello dei genitori dove Ludwig trascorse la sua infanzia e la sua gioventù. Le origini di questo castello risalgono al medioevo, il suo aspetto odierno è invece il risultato di ampie ristrutturazioni tra il 1832 e il 1837. Vedere questo castello con il suo arredamento e le sue decorazioni che richiamano il mondo della mitologia germanica è comunque molto utile per capire il carattere di Ludwig.

Per vederlo bisogna inserirsi in una visita guidata di gruppo, con audioguide in varie lingue, anche in italiano. Soprattutto nei periodi di maggior afflusso turistico è altamente consigliato prenotare le visite (vedi la pagina internet). Si possono anche prenotare insieme le visite ai due castelli Neuschwanstein e Hohenschwangau. L'uno è comodamente raggiungibile dall'altro a piedi o in carrozza.

Per prenotare:
Com'è il tempo in Baviera?
Che tempo fa
in Baviera?
Riviste di viaggi e geografia a prezzi scontati
Per esplorare i luoghi più belli
del nostro pianeta

Il castello Linderhof:

Il castello Linderhof Il castello Linderhof Il castello Linderhof
foto:
Wolfgang Pruscha
Questo castello si trova a Ettal (vicino a Oberammergau), a circa un'ora di macchina da Neuschwanstein e Hohenschwangau ed è il più piccolo dei castelli di Ludwig. È l'unico dei castello di Ludwig la cui costruzione è terminata (1870-1886) ed è sicuramente il più grazioso e il più armonioso. Costruito in stile barocco ha un grande e bellissimo parco nel quale sono disseminati altri piccoli gioielli architettonici, tra l'altro una grotta artificiale con un laghetto (vedi la foto sotto) dove ci sono anche gli immancabili cigni. Questa grotta è stata costruita esplicitamente per la rappresentazione delle opere liriche di Wagner. Ludwig le faceva veramente rappresentare lì, ascoltandole come unico spettatore, in un ambiente quasi surreale e in assoluta solitudine.

Per vedere il castello bisogna inserirsi in una visita guidata di gruppo, con audioguide in varie lingue, anche in italiano. Il parco e la grotta si possono senza nessun prenotazione.

A differenza degli altri castelli che si possono visitare in qualsiasi stagione consiglio di visitare Linderhof in estate: in inverno la grotta è chiusa (per le date precise vedete il sito ufficiale) e nella bella stagione si apprezza molto di più il bellissimo parco!

Per prenotare:
Linderhof - grotta Linderhof - grotta La grotta del castello Linderhof
foto:
Wolfgang Pruscha

Il castello Herrenchiemsee:

Il castello Herrenchiemsee Il castello Herrenchiemsee Il castello Herrenchiemsee
foto:
Werner Hölzl
Il castello è situato sull'isola Herreninsel (isola dei signori) nel lago Chiemsee, il più grande lago della Baviera e una delle mete turistiche più amate della regione, ed è raggiungibile da Prien con un traghetto (solo per pedoni). Con questo castello Ludwig volle imitare e superare quello di Versailles, ma per mancanza di soldi la costruzione è rimasta a metà (costruita dal 1878 al 1886). Del castello è terminato solo il corpo centrale, erano previste sia un'ala sinistra (iniziata, ma incompiuta e successivamente demolita) e un'ala destra mai iniziata. Intorno al castello c'è anche un magnifico parco. Non mancate di visitare anche la Fraueninsel (isola delle signore), l'altra bella isola nel lago Chiemsee.

Per vedere il castello bisogna inserirsi in una visita guidata di gruppo, con audioguide in varie lingue, anche in italiano. È possibile, ma non necessario, prenotarla (vedi la pagina internet).

Per prenotare:

Visite guidate, tour, attività:

Altre proposte di
visite guidate, tour e attività

Altri servizi di prenotazione:


Voli in Germania
Voli
in Germania
Noleggio auto in Germania
Autonoleggio
in Germania
Voli in Germania
Voli
in Germania
Noleggio auto in Germania
Autonoleggio
in Germania

Potrebbero interessarti anche:

Guide della Germania  Guide della Germania
Guide turistiche
Germania
Guide di Monaco e della Baviera  Guide di Monaco e della Baviera
Guide turistiche
Baviera
Guide di Berlino  Guide di Berlino
Guide turistiche
Berlino
Guide della Germania
Guide
Germania
Guide di Monaco e della Baviera
Guide
Baviera
Guide di Berlino
Guide
Berlino

La geografia della Germania
Geografia
della
Germania
Il codice stradale tedesco
Il codice
stradale
tedesco
La Germania in bicicletta
Germania
in
bicicletta

I vestiti tradizionali della Baviera:

I vestiti tradizionali della Baviera
I Dirndl
I vestiti tradizionali della Baviera
I Lederhosen

La regione di Baviera
Tutte le altre pagine sulla regione
di Baviera
Scrivi un commento...
Finora non ci sono dei commenti a questa pagina.






Copyright, privacy, contatto, cookies