Viaggio in Germania - Le città e regioni più belle
Viaggio in Germania - Vacanze in Germania

Augusta

Tutte le città e regioni della Germania Germania - poltica e società Come sono i tedeschi? La lingua tedesca Vivere e lavorare in Germania La letteratura tedesca La cultura tedesca La musica tedesca La storia della Germania
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Consiglia questa pagina a un amico
Condividere su Facebook Condividere su Twitter Consiglia questa pagina a un amico


La piazza principale di Augusta
La piazza principale di Augusta con il municipio rinascimentale e la chiesa St. Peter am Perlach, i due simboli di Augusta. Tutte le foto in questa pagina:Wolfgang Pruscha

Augusta in breve:

Augusta - per orientarsi meglio:

Carta stradale online
di Augusta (Baviera):

Carta stradale online di Augusta

Distanze da Augusta:

Altre distanze Italia - Germania

Dove soggiornare ad Augusta?

Hotel e Bed and Breakfast ad Augusta
Appartamenti di vacanza ad Augusta
Hotel e Bed and Breakfast ad Augusta
Appartamenti di vacanza ad Augusta

Altri servizi di prenotazione:

Voli in Germania
Noleggio auto in Germania
Voli in Germania
Noleggio auto in Germania

Cosa bisogna sapere di Augusta?

Augusta, tappa obbligatoria della "Romantische Straße" (Strada romantica), fu fin dal medioevo città imperiale e sede delle dinastie di commercianti e banchieri (Welser e Fugger) che la fecero diventare una delle città più ricche e potenti dell'Europa.

La fisionomia della città è caratterizzata da splendidi palazzi e molti angoli romantici che risalgono al suo periodo d'oro, il '500, quando Augusta era non solo una delle capitali del protestantesimo, ma anche una delle metropoli europee finanziarie più importanti. I Fugger, una potentissima famiglia di banchieri, che a quell'epoca dettava la politica a imperatori e Papi, ha lasciato alla città, tra l'altro, un intero quartiere, la "Fuggerei", una piccola città nella città, fatta realizzare per i poveri della città (vedi sotto). Augusta è stata la sede di importanti avvenimenti: nel 1530 fu presentata qui la "Confessione augustana", la prima esposizione ufficiale dei princìpi del protestantesimo, per essere presentata alla dieta di Augusta, un'assemblea che riuniva l'imperatore Carlo V e i maggiori principi del Sacro Romano Impero. Nel 1555 fu firmata qui la Pace di Augusta con la quale venne definito lo status religioso della Germania dopo la Riforma protestante.

Augusta, la terza città bavarese per grandezza, è ancora oggi una città benestante ed accogliente. Ma non si limita a guardare il passato, è sede di un'università che rende la città giovane e vivace e ospita aziende di prima posizione nei settori dell'elettronica e dell'informatica.

Il quartiere dei Fugger

Alcune case della Fuggerei
Alcune case della Fuggerei
La Fuggerei fu fondata nel 1521 dal ricco banchiere Jakob Fugger come quartiere residenziale per i poveri della città. È il complesso di case popolari più antico del mondo. È una piccola "città nella città" con una chiesa, delle mura e tre porte. Oggi è una delle attrazioni turistiche più importanti di Augusta.

Per saperne di più:

Cosa c'è da vedere ad Augusta?

Altre foto di Augusta:

Augusta - il palazzo storico Weberhaus
Il palazzo storico "Weberhaus" riccamente affrescato del centro di Augusta
Augusta
Una chiesa protestante (Ulrichkirche, quella più bassa di cui si vede la facciata frontale), attaccata a una chesa cattolica (St. Ulrich und Afra, quella più grande con il camppanile, che si vede dietro)
Augusta - il Palazzo Schaezler
Il Palazzo Schaezler, residenza di un ricco banchiere del '700, oggi sede delle Kunstsammlungen (Collezioni Statali d'Arte). Davanti c'è la fontana di Ercole (Herkulesbrunnen)
Augusta - La statua di Fugger nel Fuggerplatz
La statua di Fugger nel Fuggerplatz
Augusta - La "Sala d'Oro" del municipio
La "Sala d'Oro" del municipio di Augusta
Augusta - la Ulrichkirche
Nella piccola chiesa protestante "Ulrichkirche"
Augusta - la casa di Brecht
La "Brechthaus", la casa natale dello scrittore Bertolt Brecht, oggi un museo

Vedi anche:

Prenotare online:


Molte altre visite e tour in Baviera

Tradizioni bavaresi:

I vestiti tradizionali della Baviera
a sinistra: I Dirndl, a destra: I Lederhosen
I cibi tradizionali della Baviera
a sinistra: Franziskaner Weissbier, a destra: I gustosi Weißwürste

Potrebbero interessarti anche:

Guide della Germania
Guide
Germania
Guide di Monaco e della Baviera
Guide
Baviera
Guide di Berlino
Guide
Berlino
Carte stradali della Germania
Carte stradali
Germania
La geografia della Germania
Geografia
della
Germania
Il codice stradale tedesco
Il codice
stradale
tedesco
La Germania in bicicletta
Germania
in
bicicletta
Nomi geografici: tedesco -italiano
Nomi
geografici
ted-ita

Scrivi un commento...
Finora non ci sono dei commenti.

© 2022 Wolfgang Pruscha

Contatto - copyright - privacy