Viaggio in Germania - La lingua tedesca

Da dove vengono i nomi dei giorni?

Perché la settimana ha sette giorni?

L'origine del fatto che i giorni della settimana sono sette e anche i nomi dei giorni si trova in Babilonia dove attribuirono ai giorni i nomi del sole, della luna e delle divinità di cinque pianeti. In altre culture i giorni della settimana erano invece cinque o dieci. La suddivisione della settimana in sette giorni fu adattata successivamente dai greci e romani e, a partire dal secolo IV, anche dalle popolazioni germaniche. La maggior parte delle lingue di origine latina (p.e. italiano, francese e spagnolo) hanno preso i nomi dei giorni attraverso il greco e il latino. Le lingue di origine germanica invece (p.e. l'inglese, l'olandese e il tedesco) adattarono forme germaniche.

I giorni della settimana / Die Tage der Woche:

Latino Italiano Inglese Tedesco
dies lunae lunedì monday Montag
dies marti martedì tuesday Dienstag
dies mercuri mercoledì wednesday Mittwoch
dies iovis giovedì thursday Donnerstag
dies veneris venerdì friday Freitag
dies saturni sabato saturday Samstag / Sonnabend
dies solis domenica sunday Sonntag
Impara una lingua con Babbel!

Qualche cenno sull'etimologia:

  • Montag - latino: dies lunae (giorno della luna) - tedesco antico: mantac (anche qui: giorno della luna).
  • Dienstag - latino: dies marti (giorno di Marte) - il dio della guerra dei tribù germaniche si chiamava invece Ziu (= Zeus!) e da lì nacque in tedesco antico ziostag.
  • Mittwoch - latino: dies mercuri (giorno di Mercurio) - il nome tedesco risale al tedesco antico mittawehha (a metà della settimana). Con l'invenzione di questo nome la chiesa voleva sradicare il ricordo della divinità pagana Wodan: in olandese e inglese invece è rimasta l'origine germanica (olandese: woensdag, giorno di Wodan - inglese: wednesday).
  • Donnerstag - latino: dies iovis (giorno di Giove) - il nome tedesco risale al dio del tuono (Thor / Donar - oggi: Donner) - da lì anche in inglese: thursday.
  • Freitag - latino: dies veneris (giorno di Venere) - la dea germanica corrispondente a Venere era Frija, la sposa di Wodan - così nasce frijetag (tedesco antico) e friday (inglese) - giorno della dea Frija (e non "freier Tag" come si potrebbe credere).
  • Samstag - latino: dies saturni (giorno di Saturno) - l'origine della parola tedesca è ebraica: sabbat (giorno di riposo) - da lì la parola italiana sabato - in tedesco antico sambaztac.
  • Sonntag - latino: dies solis (giorno del sole) - in tedesco antico sunnun tac - le lingue di origine latina hanno sostituito, sotto l'influenza della chiesa, il sole (dio pagano) con il dio cristiano: domenica (italiano) e dimanche (francese) è il giorno del Signore.

Che differenza c'è tra "Samstag" e "Sonnabend"?

In Germania si usano due parole per il giorno di sabato: Samstag e Sonnabend. Al nord e all'ovest si usa di più Sonnabend, al sud e all'ovest Samstag. Il significato della parola Sonnabend è "vigilia di domenica" (Abend vor Sonntag).

Ma si sta diffondendo sempre di più la parola Samstag, anche al nord. Il motivo è piuttosto semplice, quasi banale: è colpa (o merito) delle abbreviazioni, delle agende e degli orari dei treni e degli autobus. Sonntag e Sonnabend sono, abbreviati, entrambi So, per distinguere i due giorni si usa dappertutto Sa e So - e così si diffonde sempre di più Samstag al posto di Sonnabend.

Vedi anche:

La lingua tedesca - storia e testi
La lingua tedesca
Storia e testi
Per saperne di più
Storia della lingua tedesca
Storia della lingua tedesca
di Bosco Coletsos Sandra
Per saperne di più

Commenta questa pagina:

Finora non ci sono commenti ...

Tutte le pagine su storia della lingua, etimologia e linguistica:

Scopri tutte le altre pagine su:

Consiglio:

Iscriviti gratuitamente alla newsletter:

Tutti i capitoli di www.viaggio-in-germania.de:

Tutte le città e regioni della Germania  Tutti i servizi per il vostro viaggio in Germania  Società, politica ed economia  Come sono i tedeschi?  Vivere e lavorare in Germania
Lingua tedesca  Letteratura tedesca  Arte, cultura, filosofia, scienza  Cinema tedesca  Musica tedesca  Storia della Germania

Copyright, privacy, contatto