www.viaggio-in-germania.de
Viaggio in Germania - Le città e regioni più belle

Trovare lavoro in Germania

Molti vogliono andare a lavorare in Germania, in particolare in tempi di crisi come adesso. Ma bisogna prepararsi bene, bisogna sapere a che cosa si va incontro. Qui alcuni consigli che possono aiutare a trovare il lavoro giusto - e per evitare le delusioni.

Premessa importante

Per chi cerca un lavoro all'estero, la Germania sembra il paese ideale: gli stipendi medi sono più alti e il costo medio della vita è più basso rispetto all'Italia. Ogni anno migliaia di italiani ci provano e si trasferiscono in Germania per tentare la fortuna. Alcuni ritornano dopo un po' di tempo, delusi ed amareggiati, altri rimangono, contenti e appagati. Se volete far parte del secondo gruppo dovete preparavi bene, perché vivere e lavorare all'estero non è facile, soprattutto nei primi tempi.

La disoccupazione in Germania

Attenzione, la Germania non è il paese delle meraviglie dove ognuno, tedesco o straniero che sia, trova in poco tempo il lavoro! Quando cercate un posto di lavoro in Germania siete in buona compagnia. La disoccupazione è mediamente più bassa in Germania, ma ci sono grosse differenze tra una regione e l'altra. In questa carta vedete le percentuali di disoccupazione nelle varie parti della Germania (i dati sono dell'ottobre 2013): Nella Germania del sud, dell'ovest e del nord la disoccupazione è bassa (tra il 2 e l'8%) - con eccezione di alcune zone nel bacino della Ruhr (all'ovest) e della città di Brema (al nord). All'est invece, in particolare in certe zone del nord-est, la disoccupazione è alta, delle volte anche superiore a quella italiana.

Sapete il tedesco?

Se cercate un lavoro a tempo indeterminato dovete offrire qualcosa al datore di lavoro che gli altri candidati non hanno. E senza buone conoscenze del tedesco (in alcuni campi molti specializzati basta anche un'ottima conoscenza dell'inglese) sarà molto difficile, se non impossibile. Ma sapere il tedesco è importante per tutti, anche per chi lavora senza contatto con il pubblico, come lavapiatti o come spazzino: chi sta in Germania e non riesce a comunicare con i tedeschi, si sentirà sempre isolati (anche se vive a contatto con i connazionali) e tra essi la percentuale di quelli che dopo un po' tornano in Italia è piuttosto alta. Vivere all'estero non significa solo lavorare all'estero. Questo vale in particolare per chi si trasferisce in Germania con la famiglia. E la conoscenza del tedesco è fondamentale per poter sopravvivere in Germania.

Quindi: meglio sapete il tedesco, più facile sarà trovare un lavoro e più facile sarà la vita in Germania. Se non sapete il tedesco cominciate a studiarlo il più presto possibile. Pagare dei corsi di tedeschi, i libri e i dizionari necessari costa, ma senza questo piccolo investimento, il rischio di naufragare all'estero è alto.

Come iniziare a cercare lavoro in Germania?

Cercare un lavoro mandando il curriculum da qui (Italia) ad aziende tedesche (in Germania) è inutile se non siete disponibili - nel giorno che vi proporranno - per un colloquio di presentazione in Germania. Nessuno vi assumerà solo per il vostro curriculum, vi vogliono vedere e parlare. Stando in Germania è molto più facile cercare (e trovare) lavoro.

Consigli per iniziare la ricerca:
  • scegliete la città in Germania dove vi piacerebbe lavorare, cercate in internet tutte informazioni possibili su questa città, anche le foto,
  • cercate in internet tutti gli indirizzi in quella città che vi possono essere utili: l'ufficio di collocamento ufficiale, le agenzie private di collocamento, gli enti locali (ufficio anagrafe, ufficio stranieri), le associazioni di italiani nella città o nelle vicinanze, il consolato italiano più vicino, se trovate degli indirizzi interessanti contattateli eventualmente via mail
  • cercate i siti che aiutano a trovare casa, informatevi sui prezzi delle abitazioni
  • cercate in internet gli indirizzi dei possibili datori di lavoro
  • mandate il vostro curriculum vitae (tradotto in tedesco da un esperto, non da un principiante!) alle ditte che vi interessano, indicando una settimana, in cui siete disponibili a un colloquio di presentazione
  • prendetevi quella settimana di vacanza e fate un viaggio in quella città, verificate tutto di persona.
Se avete parenti o amici che abitano già in Germania e che vi possono ospitare in un primo momento sarà più facile, ma anche in questo caso vale: per trovare lavoro dovete muovervi voi, in Germania nessuno vi assume per raccomandazione, con eccezione forse di certi ambienti italiani (gelaterie, ristoranti, pizzerie).

Per prepararsi al meglio:

Primi passi in Germania
Scaricate qui questa utilissima guida
messa a disposizione dall'Ambasciata
d'Italia a Berlino. (in pdf)
Storie di arrivi in Germania
Un film sulla vita di alcuni dei 600.000 italiani in Germania, sui loro problemi quotidiani e il loro rapporto con i tedeschi.

La scelta della città

Un problema non indifferente. Molti dicono: voglio andare a lavorare in una grande città (Berlino, Amburgo, Monaco) perché lì ci sono più occasioni di lavoro. Questo è vero, ma c'è anche il rovescio della medaglia: è vero che ci sono più occasioni lavorative, ma ci sono anche molto più persone come voi che cercano lavoro! Spesso succede che nelle piccole-medie città ci sono dei datori di lavori che cercano disperatamente operai o impiegati e non li trovano - perché chi potrebbe lavorare per loro si trova nelle città più grandi e magari lì non trova niente per la troppa "concorrenza" di altri disoccupati...

Lavorare nelle gelaterie, pizzerie e nei ristoranti italiani

Una volta era abbastanza facile, per un italiano, trovare un lavoro nella gastronomia italiana in Germania. Ultimamente le cose sono un po' cambiate, perchè per un posto libero come cuoco o aiuto in cucina in un ristorante italiano, i concorrenti italiani sono sempre più numerosi.

Un po' più facile è in una delle numerose gelaterie italiane in Germania: nella stagione estiva cercano sempre personale, anche con poca conoscenza del tedesco. Ma attenzione agli orari di lavoro: nelle gelaterie è facile dover lavorare 50-60 ore alla settimana, con una o anche mezza giornata libera alla settimana. Quindi, per guadagnare un po' di soldi può essere un modo interessante. Ma sarà comunque un lavoro precario, senza grandi prospettive.

Tra quasi tutte le testimonianze di italiani che vivono in Germania c'è però un fatto ricorrente: molto spesso hanno cominciato con un lavoro qualsiasi, anche poco pagato. Ma una volta in Germania, la ricerca di lavori più appaganti è più facile e dopo qualche mese in Germania anche le vostre conoscenze di tedesco saranno migliorate - a meno che non frequentiate esclusivamente ambienti italiani. Perché in questa maniera non si impara mai una lingua straniera.

Alberghi, birrerie, fast-food

Anche i numerosi alberghi della Germania offrono spesso lavoro agli stranieri, ma è più difficile entrare. Se siete già in Germania potete tentare la ricerca porta-a-porta presso gli alberghi, ma si può anche contattare i potenziali datori di lavoro scrivendo una lettera con curriculum. Contano molto le esperienze di lavoro nel settore, e/o un diploma di scuola alberghiera. Se si vuole lavorare a contatto con i clienti sono indispensabili una conoscenza almeno discreta del tedesco e una buona conoscenza dell'inglese. Bar, birrerie, pub e le grandi catene di fast food (Burger King e McDonald's), che assumono sempre anche degli stranieri, sono molto diffusi. Conoscere il tedesco è meno importante per i lavori "dietro le quinte" (lavapiatti, cameriere ai piani, ecc.).

C'è un settore in cui avete la strada spianata in Germania!

Se avete un po' di esperienza in questo campo siete fortunati: per quanto riguarda la cura degli anziani si cerca personale un po' dapertutto in Germania e se avete almeno una media conoscenza del tedesco non dovreste avere problemi nella ricerca di un lavoro in Germania! Basta fare una ricerca in Google con le parole chiave "Jobs Altenpflege" oppure "Stellenangebote Altenbetreuung" e scoprirete che avete solo l'imbarazzo della scelta!

Fiere, congressi grandi eventi ed esposizioni

Un'occasione per trovare lavoro rappresentano anche le fiere, i congressi, le esposizioni e i grandi eventi  (p.e. anche durante l'Oktoberfest a Monaco). In queste occasioni c'è sempre un grande bisogno di lavoratori a tempo determinato e chi sa le lingue straniere ha certamente una possibilità in più. Vedi a proposito la pagina con gli indirizzi utili: Lavorare in Germania: indirizzi utili

Per chi studia in un'università della Germania

Se siete iscritti a un'università in Germania è un po' più facile: in ogni università c'è un ufficio dove gli studenti possono cercare e trovare lavoro, specialmente lavori brevi, durante le vacanze, durante un fine settimana o per alcuni giorni. Ci sono anche dei siti internet specializzati sul lavoro per gli studenti universitari (vedi la pagina Lavorare in Germania: indirizzi utili).Ma bisogna essere lì, presentarsi all'ufficio, essere immediatamente disponibili.

Insegnare l'italiano ai tedeschi!

Anche questo può essere una possibilità per lavorare, così si conoscono anche molti tedeschi. Bisogna però avere certi requisiti: non necessariamente la laurea, ma una buona conoscenza della grammatica italiana è necessaria. Si può lavorare nelle scuole private di lingue o (meglio) nelle VHS (Volkshochschulen = università popolari) che si trovano in molte città della Germania.

Di scuole private che insegnano l'italiano ce ne sono tantissime in Germania. Anche in questo caso bisogna iniziare le ricerche in internet (p.e. con le pagine gialle della città), poi mandare il curriculum e infine sarà necessario andare di persona in queste scuole: senza una presentazione personale, solo con un contatto via e-mail o per telefono non si trova lavoro da nessuna parte ...

Lavorare "alla pari"

Il lavoro "alla pari" o "au-pair" è un ottimo modo per lavorare e conoscere i tedeschi. Ma bisogna avere almeno 4-6 mesi di tempo, altrimenti non ha molto senso cercare un lavoro del genere. Più informazioni trovate alla pagina: Lavorare in Germania come ragazza/o "au pair"

Avete bisogno di un partner esperto!

Qualsiasi tipo di lavoro cerchiate, è indispensabile prepararsi bene e non solo linguisticamente, possibilmente con un partner esperto. Vi consiglio, a proposito, l'associazione Eurocultura che da molti anni è specializzata nel trovare lavoro all'estero e a dare consulenza a chi lo cerca. Per saperne di più:

Condividi questa pagina:

Condividere su Facebook

Commenta questa pagina:

Finora non ci sono commenti ...

Vivere, studiare e lavorare in Germania - tutte le pagine utili:

Tutte le pagine su società, politica ed economia:

Annuncio:

Iscrivetevi gratuitamente alla newsletter:

Gli indici di questo sito (più di 1.000 pagine):

Gli indici di 'Viaggio in Germania'Sulla Germania e i tedeschi
Città e regioni, i tedeschi e le tradizioni popolari, sport, politica, società, storia.
Gli indici di 'Viaggio in Germania'Sulla lingua tedesca
Grammatica, esercizi, consigli pratici, pagine bilingui, dialetti tedeschi, ortografia.
Gli indici di 'Viaggio in Germania'Sulla letteratura e cultura tedesca
Letteratura, filosofia, cultura e scienza, cinema, pittura, musica classica e moderna.

Dello stesso webmaster sono:

www.reise-nach-italien.de - Deutsches Italienportal
www.viaggio-in-austria.it - Portale italiano sull'Austria

Contatto e copyright