Viaggio in Germania - Le città e regioni più belle
Viaggio in Germania - Vacanze in Germania

Francoforte - il centro storico

Tutte le città e regioni della Germania Germania - poltica e società Come sono i tedeschi? La lingua tedesca Vivere e lavorare in Germania La letteratura tedesca La cultura tedesca La musica tedesca La storia della Germania
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Consiglia questa pagina a un amico
Condividere su Facebook Condividere su Twitter Consiglia questa pagina a un amico

Il Römerberg:

Il Römerberg
Tutte le foto in questa pagina (se non è indicato diversamente): Wolfgang Pruscha
Nel medioevo, il Römerberg era il posto dove si tenevano i mercati locali, ma anche le fiere internazionali con commercianti che venivano da tutti i paesi d'Europa. Il privilegio di tenere queste fiere era stato conferito dall'imperatore Federico II che garantiva ai commercianti tedeschi e stranieri e alle loro merci la sua protezione. Il posto è un po' rialzato rispetto al vicino fiume Meno, per garantire una certa sicurezza con l'acqua alta, questo spiega la seconda parte del nome ("berg") che in italiano è "monte" o "collina". La prima parte "Römer" ("romani") è dovuto al fatto che negli edifici che oggi ospitano il municipio (vedi sotto) una volta alloggiavano di solito i commercianti italiani.
La 'Fontana della Giustizia' sul Römerberg
Al centro della piazza c'è la Gerechtigkeitsbrunnen (Fontana della Giustizia) del 1611. La dea della Giustizia (senza occhi bendati) doveva sorvegliare le attività fieristiche nella piazza e il buon governo della città.
Römerberg - Case a graticcio
La piazza è circondata da bellissimi palazzi con le travature in legno (le cosiddette Fachwerkhäuser ovvero case a graticcio) costruite tra il '400 e il '600. Completamente distrutte durante la seconda guerra mondiale sono state fedelmente ricostruite nel dopoguerra.

Il municipio di Francoforte:

Il municipio di Francoforte
Questo palazzo sul Römerberg (detto il Römer) ospita, insieme a quelli adiacenti, il municipio di Francoforte.
Francoforte - il Kaisersaal nel municipio
La Kaisersaal "sala degli imperatori", all'interno del municipio, è il salotto elegante di Francoforte. Una volta si tenevano qui le trattattive dei principi elettori prima dell'elezione dell'Imperatore e i loro banchetti. Sulle pareti ci sono i 52 ritratti di tutti gli imperatori del Sacro Impero Romano di Nazione Tedesca, dall'anno 800 fino al 1806. Questi ritratti furono dipinti tra il 1838 e il 1852. Oggi la sala viene usata per concerti e ricevimenti ufficiali.
Francoforte - municipio, Kaisersaal
Due dei 52 ritratti nella sala degli imperatori: a sinistra: Carlo Magno, a destra: Federico II

Alloggi a Francoforte e altre prenotazioni:

Hotel e Bed and Breakfast a Francoforte
Appartamenti di vacanza a Francoforte
Hotel e Bed and Breakfast a Francoforte
Appartamenti di vacanza a Francoforte
Voli in Germania
Noleggio auto in Germania
Voli in Germania
Noleggio auto in Germania

Il duomo di Francoforte:

Il Kaiserdom (duomo dell'imperatore)

Attraverso uno stretto passaggio si arriva dalla piazza Römerberg, con il vecchio municipio dove in passato fu eletto l'Imperatore del Sacro Romano Impero, al Kaiserdom (duomo dell'imperatore) chiamato così perché qui, a partire dal 1356, si incoronavano i re tedeschi e dal 1562 anche gli imperatori del Sacro Romano Impero. A destra e a sinistra si vedono gli edifici della Kunsthalle Schirn che è uno dei palazzi espositivi di arte moderna e antica più importanti dell'Europa.
Il duomo di Francoforte - gli interni
La cattedrale è stata costruita tra il '200 e il '400, poi rifatta dopo un incendio nel 1857. Fu ricostruita un'altra volta dopo le devastanti distruzioni della seconda guerra mondiale (vedi la foto sotto). Il duomo ha dimensioni relativamente modeste, ma inusuali: le tre navate principali sono piuttosto brevi, mentre il transetto è molto ampio, per permettere a tutti i rappresanti ufficiali di assistere all'atto di incoronazione dell'imperatore.
L'altare maggiore del duomo
L'altare maggiore in stile tardogotico (seconda metà del '600). Un altare in una capella laterale del duomo
Un altare in una capella laterale.

Altri palazzi del centro storico:

Nel centro storico di Francoforte
Francoforte non ha molti edifici storici, ma quelli che ci sono vengono mantenuti e valorizzati con molta cura.
Nel centro storico di Francoforte
Sopra il portone: lo stemma di Francoforte.
Francoforte: la Ratskeller
Ogni municipio tedesco che si rispetti ha, nel proprio palazzo o nelle immediate vicinanze, una Ratskeller, cioè una birreria, una volta riservata ai consiglieri comunali. Con un boccale di buona birra le decisioni da prendere diventarono più facili da prendere. Oggi le Ratskeller si sono di solito trasformate in ristoranti dove si gusta il cibo locale a prezzi contenuti. Così anche a Francoforte.
Francoforte: la casa natale di Goethe
In questa casa situata nella strada "Großer Hirschgraben" nacque, il 28 agosto 1749, Johann Wolfgang Goethe, il poeta più importante di lingua tedesca. Goethe visse qui fino al 1775 quando si trasferì a Weimar. Qui scrisse le prime opere che lo resero subito famoso in tutta Europa: il "Götz von Berlichingen" e soprattutto "I dolori del giovane Werther". Oggi la casa è un museo: sono fedelmente ricostruite le stanze dove visse la famiglia Goethe con i mobili dell'epoca, molti anche originali e con molti oggetti legati alla vita dello scrittore.
Francoforte - Eschenheimer Turm
foto: Jürgen Matern
La torre Eschenheimer Turm è alto 47 metri. Fu costruito nel 15° secolo come parte delle vecchie fortificazioni della città. È l'edificio più vecchio di Francoforte e ha mantenuto quasi interamente il suo aspetto medievale. È uno dei simboli di Francoforte.
Francoforte: Hauptwache
foto: Fotofuxx
La Hauptwache, nel centro della città, costruita nel 1671, era in origine un posto di guardia della polizia che, nel 1730, fu trasformata in prigione. Dal 1904 è invece un caffé alla moda e un luogo di ritrovo molto frenquentato dagli abitanti di Francoforte e dai turisti di tutto il mondo.
Francoforte: Paulskirche
foto: Andreas Praefcke
A pochi passi dalla piazza centrale Römerberg si trova la chiesa (sconsacrata) Paulskirche. La chiesa, costruita tra il 1786 e il 1833 in stile neoclassico, fu, fino al 1944, la chiesa protestante principale della città, dopo la guerra fu invece ricostruita come monumento nazionale. La Paulskirche fu al centro dei movimenti rivoluzionari degli anni 1848-49. Qui si radunarono i delegati degli insorti da tutte le parti della Germania che chiedevano diritti democratici e unità nazionale, e qui elaborarono una costituzione democratica e unitaria di una futura Germania. La rivoluzione fallì, ma la costituzione servì come modello per la prima costituzione democratica della Germania del 1919 e anche per quella attuale, in vigore dal 1949.

I grattacieli di Francoforte:

  La Francoforte dei grattacieli  La Francoforte dei grattacieli  La Francoforte dei grattacieli  La Francoforte dei grattacieli  La Francoforte dei grattacieli  La Francoforte dei grattacieli
11 foto e molte altre info su Francoforte

Francoforte - visite guidate, tour, attività:


Altre proposte a Francorte

Potrebbero interessarti anche:

Guide della Germania
Guide
Germania
Guide di Monaco e della Baviera
Guide
Baviera
Guide di Berlino
Guide
Berlino
Carte stradali della Germania
Carte stradali
Germania

La geografia della Germania
Geografia
della
Germania
Il codice stradale tedesco
Il codice
stradale
tedesco
La Germania in bicicletta
Germania
in
bicicletta
Nomi geografici: tedesco -italiano
Nomi
geografici
ted-ita

Scrivi un commento...
Finora non ci sono dei commenti.

© 2023 Wolfgang Pruscha

Contatto - copyright - privacy