Viaggio in Germania - La lingua tedesca

Il passivo - das Passiv

Home  Tutti i capitoli di viaggio-in-germania.de Condividere su Facebook

Premessa:

I tedeschi usano molto spesso la forma passiva, più spesso degli italiani. Si usa il passivo quando il soggetto, cioè chi fa una deteminata cosa, è sconosciuto, se non è importante chi fa questa cosa o quando tutti la fanno. Esempi per situazioni del genere: In tutte queste situazioni in tedesco si può certamente usare una forma impersonale (senza la forma del passivo), usando il pronome man (Man isst um acht / Man hat gesagt, dass...), ma molto frequentemente i tedeschi userebbero anche la forma passiva, anche nei casi in cui è in italiano sarebbe impossobile, p.e. nel caso di "Si mangia alle otto".

Quindi, la forma del passivo è importante, studiatela bene.

Per spiegare bene il passivo ci vorrebbe ben più dello spazio di una pagina. Per capire meglio come funziona vi posso dare invece alcune frasi al passivo come modelli. Se memorizzate bene questi modelli vi sarà più facile usare il passivo. Se siete alle prime armi limitatevi ai primi quattro paragrafi.

1) Il passivo nella frase principale:

Nota 1:
Il participio passato di "werden" è "geworden". Ma quando "werden" viene usato per fare il passivo, il suo participio passato è "worden"

Nota 2:
Le forme italiane del passato prossimo, del passato remoto e dell'imperfetto possono essere rese in tedesco (lingua parlata!) indifferentemente o con il Perfekt o con il Präteritum.

Sull'uso di Perfekt e Präteritum vedi: Perfekt e Präteritum - l'uso dei tempi al passato

2) Il passivo nella frase secondaria:

3) Il passivo con i verbi modali (nella frase principale):

Nota:
La forma del Perfekt è:
Das Auto hat heute in der Werkstatt repariert werden müssen.
Ma è molto poco usata nella lingua parlata, in questo caso al Perfekt si preferisce il Präteritum, che è più facile. Quindi fatelo anche voi!

4) Il passivo con i verbi modali (nella frase secondaria):

Nota 1:
La forma del Perfekt è:
Ich weiß, dass das Auto heute in der Werkstatt hat repariert werden müssen.
Ma è molto poco usata nella lingua parlata, in questo caso al Perfekt si preferisce il Präteritum. Quindi fatelo anche voi!
Nota 2:
Nella forma del Perfekt il verbo coniugato (in questo caso "hat") è il primo dei verbi, di solito è l'ultimo.
Nota 3:
Nella forma del Perfekt si usa il doppio infinito (in questo caso "werden müssen").
Vedete a proposito: Il doppio infinito

5) Il passivo senza soggetto (nella frase principale):

Nota 1:
In italiano non sono possibili frasi senza soggetto e non è possibile usare il passivo in questi casi.
Nota 2:
In tedesco, nelle frasi senza soggetto il verbo è usato alla 3a persona singolare.
Nota 3:
Sull'uso di Perfekt e Präteritum vedi: Perfekt e Präteritum - l'uso dei tempi al passato

6) Il passivo senza soggetto (nella frase secondaria):

Nota 1:
In italiano non è possibile usare il passivo in questi casi.

7) Il passivo con verbi intransitivi (senza soggetto) oppure con un complemento di termine (Dativ):

Nota 1:
In italiano non è possibile fare il passivo con i verbi intransitivi - in tedesco invece si può.
Nota 2:
Il complemento di termine (helfen + Dativ, danken + Dativ) rimane Dativ anche nella frase passiva.

8) Il passivo (nella forma del futuro):

Il futuro si fa, come sicuramente sapete, usando "werden" (+ l'infinito del verbo).
Esempi:

Visto che anche per il passivo si usa "werden" (+ Participio passato del verbo), per il passato al futuro si accumulano i due "werden". Esempio:

Se non vi piacciono queste forme siete in buona compagnia: non piacciono nemmeno ai tedeschi. Infatti, se già la forma del futuro "normale" è usata poco, quello del passivo futuro è usata ancora meno. Al posto del passivo futuro si usa di solito semplicemente il passivo presente:

A meno che non abbiate degli insegnanti che vi vogliono torturare con forme inutili potreste anche dimenticare la forma del passivo futuro. Per la comunicazione normale è del tutto superfluo. Se conoscete questa forma: bene. Se non la conoscete: va bene lo stesso. E se la conoscete, ma non la usate mai: va benissimo...

Adesso dovreste essere pronti per:

Problemi con il tedesco? Ecco come risolverli:

Corsi di tedesco, eserciziari, grammatiche
Corsi di tedesco
eserciziari, frasari
grammatiche
Dizionari tedesco-italiano, italiano-tedesco
Dizionari
tedesco-italiano
italiano-tedesco
Letture facili in lingua tedesca
Letture facili
in lingua tedesca
da A1 a B1
Libri in lingua tedesca - classici
Libri
in lingua tedesca
- testi classici -
Impara una lingua con Babbel!
Traduttori madrelingua
 

Altre risorse utili di questo sito:

Tutte le altre spiegazioni di grammatica
Spiegazioni
di grammatica
Esercizi e corsi di tedesco in internet
Esercizi di tedesco
online
Consigli e strumenti per lo studio del tedesco
Consigli, strumenti, metodi -
per principianti e progrediti
Offerte di lavoro per chi sa il tedesco
Soggiorni linguistici in Germania
per ragazzi tra 13 e 18 anni
Offerte di lavoro per chi sa il tedesco
Offerte di lavoro in Italia
per chi sa la lingua tedesca
Vivere, studiare e lavorare in Germania
Vivere, studiare e lavorare
in Germania

Commenta questa pagina:

Finora non ci sono commenti ...
Aggiungi un commento   Clicca qui per aggiungere un commento

Scopri tutte le altre pagine su:

Lingua tedesca
La lingua tedesca

Da non perdere:

Germania-shop
Germania-shop:
Libri, film, musica, T-shirt,
vestiti tradizionali, prodotti tipici tedeschi
La Germania in Facebook
Facebook:
"Mi piace la Germania"
un gruppo di discussione vivace e simpatico

Consiglio:

Vuoi essere aggiornato sulle novità di questo sito?

Newsletter: per essere sempre aggiornati sulle novità!

Tutti i capitoli di viaggio-in-germania.de

Copyright, privacy, contatto