Viaggio in Germania - La lingua tedesca

Il doppio infinito

Ai tedeschi non basta l'infinito semplice, qualche volta deve essere doppio - e delle volte anche triplo! La lingua italiana non conosce questa forma, ma dopo aver letto questo articolo dovreste aver capito tutto.

1. Il doppio infinito (nella frase principale)

Cominciamo con una semplice frase:
  • Non ho voluto farlo.
    Ich habe es nicht tun wollen.
Come vedete il verbo wollen non è al participio passato (come nella frase in italiano) ma è all'infinito. Il motivo di ciò sta nella regola:
  • Il passato prossimo (Perfekt) dei verbi...
    müssen, sollen, können, wollen, dürfen (verbi modali)
    lassen
    sehen, hören...
    unito ad un verbo all'infinito si fa con il doppio infinito!
Ma i tedeschi non amano tanto questo doppio infinito: nella lingua parlata, in modo particolare con i verbi modali, preferiscono il preterito invece del passato prossimo:
  • Non l'ho voluto fare.
    invece di: Ich habe es nicht tun wollen. (passato prossimo)
    i tedeschi preferiscono: Ich wollte es nicht tun. (preterito)
Se questo vi sembra strano date un'occhiata alla pagina: L'uso dei tempi al passato

Vediamo ora alcuni esempi. Nel caso dei verbi modali sono indicate sia la forma del passato prossimo che quella del preterito (quella preferita dai tedeschi nella lingua parlata):
  • Oggi ho potuto scrivere la mail.
    Heute habe ich die Mail schreiben können.
    Heute konnte ich die Mail schreiben.
  • Il comune ha fatto costruire una scuola.
    Die Gemeinde hat eine Schule bauen lassen.
  • Non aveva dovuto aiutarlo.
    Er hatte ihm nicht helfen müssen.
    Er musste ihm nicht helfen.
  • Purtroppo non è potuto venire.
    Leider hat er nicht kommen können.
    Leider konnte er nicht kommen.
  • Si è fatto fare un abito nuovo.
    Er hat sich einen neuen Anzug machen lassen.
  • Abbiamo visto partire la macchina.
    Wir haben das Auto wegfahren sehen.
  • Non ti ho sentito venire.
    Ich habe dich nicht kommen hören.
  • È voluto andare a mangiare.
    Er hat essen gehen wollen. (triplo infinito!)
    Er wollte essen gehen.
Impara una lingua con Babbel!

2. Il doppio infinito (nella frase secondaria):

Prima ci rinfreschiamo un po' la memoria: vi ricordate senz'altro che nella subordinata il verbo coniugato va alla fine. due esempi:
  • Sie hat das nicht gemacht.
    Sie sagt, dass sie das nicht gemacht hat.
  • Er wollte das nicht machen.
    Er sagte, dass er das nicht machen wollte.
Usando invece il passato prossimo (con il doppio infinito) succede questo:
  • So che sei dovuto andare in Germania.
    Ich weiß, dass du nach Deutschland hast fahren müssen.
  • So so che è voluto andare a mangiare con lui.
    Ich weiß, dass er mit ihm hat essen gehen wollen.
Nella frase subordinata con la costruzione del doppio infinito l'ausiliare va messo prima del doppio (o triplo) infinito - e non alla fine. (Notate inoltre che il verbo ausiliare da usare con il Perfekt dei verbi modali è sempre haben!)

Se questa forma vi sembra complicata consolatevi: anche i tedeschi la trovano complicata - e non la usano quasi mai (almeno nella lingua parlata)! Infatti, sostituiscono il passato prossimo con il preterito, che è molto più semplice:
  • So che ha dovuto fare l'esame.
    Ich weiß, dass er die Prüfung hat machen müssen.
    La forma preferita invece è:
    Ich weiß, dass er die Prüfung machen musste.
Un altro esempio:
  • Ho sentito che ha voluto andare a mangiare con lei.
    Ich weiß, dass er mit ihr hat essen gehen wollen.
    La forma preferita invece è:
    Ich weiß, dass er mit ihr essen gehen wollte.
E se adesso protestate dicendo: "Il Perfekt non è identico al Präteritum!" vi rispondo: guardate la pagina sull'uso dei tempi al passato! Lì scoprirete che i tedeschi usano Perfekt e Präteritum spesso proprio come se fossero la stessa identica cosa...

Altre pagine sull'uso dell'infinito:

L'infinito - esercizi!

Le altre risorse di questo sito:

Vedi anche:

Commenta questa pagina:

Finora non ci sono commenti ...

Scopri tutte le altre pagine su:

Consigli:

Iscriviti gratuitamente alla newsletter:

Tutti i capitoli di www.viaggio-in-germania.de:

Tutte le città e regioni della Germania  Tutti i servizi per il vostro viaggio in Germania  Società, politica ed economia  Come sono i tedeschi?  Vivere e lavorare in Germania
Lingua tedesca  Letteratura tedesca  Arte, cultura, filosofia, scienza  Cinema tedesca  Musica tedesca  Storia della Germania  Germania-Shop

Copyright, privacy, contatto