Voli in Germania con Lufthansa, Germanwings, Austrian Airlines, SWISS, Air Dolomiti, Air Berlin e altre compagnie aeree.
www.viaggio-in-germania.de
Viaggio in Germania - Le città e regioni più belle

Dresda (Dresden)

Nonostante i pesanti bombardamenti durante la seconda guerra mondiale, Dresda è oggi di nuovo una città che riesce ad affascinare i turisti.
Dresda - Frauenkirche
La Frauenkirche, il simbolo di Dresda
tutte le foto in questa pagina: Wolfgang Pruscha

Dresda in breve:

  • nome tedesco: Dresden
  • regione: Sassonia (Sachsen)
  • posizione geografica: sul fiume Elba
  • altitudine: 113 m s.l.m.
  • abitanti: 532.000
  • confessioni: cattolici (4%), protestanti (16%), altre o nessuna confessione (80%)
  • economia: informatica, microelettronica, nano- e biotecnologia, automobili, industria farmaceutica, aeronautica, turismo
  • targhe automobilistiche: DD (vedi anche: tutte le targhe della Germania)
  • gemellaggio in Italia: Firenze
  • sito web ufficiale: www.dresden.de
Stemma di Dresda
Lo stemma di Dresda

Dove si trova Dresda?

Dresda
La posizione di Dresda
nella regione Sassonia
  Dresda
Carta stradale online
(per ingrandire clicca sopra)
  Distanze da Dresda:
Meißen - 35 km
Chemnitz -
80 km
Lipsia -
120 km
Zwickau -
120 km
Plauen -
150 km
Berlino - 195 km
Weimar -
200 km
Erfurt -
220 km

Confine Brennero (A) -
660 km
Confine Tarvisio (A) - 805 km
Confine Chiasso (CH) - 860 km
 


Due foto del castello barocco "Zwinger", uno dei principali monumenti della città

Cosa bisogna sapere di Dresda?

Una volta Dresda era chiamata Firenze dell'Elba e non a caso esiste, dal 1978, un gemellaggio con il capoluogo della Toscana. Guardando le vedute di Dresda dipinte dal pittore italiano Bernardo Bellotto  (1720-1780, detto anche il Canaletto) che ha lavorato per molti anni a Dresda si può avere un'idea di quanto bella doveva essere Dresda nei secoli passati (vedi la pagina con i suoi quadri). Molte delle sue vedute sono oggi custodite nel museo Gemäldegallerie Alte Meister a Dresda. Le ricche collezioni d'arte insieme agli imponenti monumenti architettonici hanno reso questa città famosa in tutto il mondo. Per chi ama l'arte una visita di Dresda è d'obbligo.

Dresda fu una delle città più bombardate nella seconda guerra mondiale, più del
75% della città fu raso al suolo. Ma Dresda si sta sollevando, molti edifici storici sono stati ricostruiti e oggi è di nuovo una città che riesce ad attirare e affascinare i turisti da tutto il mondo. Simbolo di questa rinascita è la Frauenkirche nel centro della città.

La città si divide in
Altstadt (Città Vecchia) e Neustadt (Città Nuova). Nella Altstadt, sulla riva sinistra dell'Elba, si susseguono uno dopo l'altro famosi edifici e altre attrazioni turistiche (vedi sotto), tutti comodamente raggiungibili a piedi.

Nella
Neustadt si trovano edifici dell'epoca barocca accuratamente ristrutturati che contrastano con vecchie case ancora fatiscenti. La Äußere Neustadt è invece il quartiere alla moda della città, qui si trovano molti negozi eleganti, una gastronomia che soddisfa tutte le esigenze, strade strette con osterie, ristoranti, bar e discoteche.

Anche i dintorni di Dresda sono molto belli. Per scoprirli consiglio una
gita in battello sull'Elba, da Dresda fino al parco naturale Sächsische Schweiz: è un'esperienza che non si dovrebbe perdere.

La Brühlsche Terrasse, la terrazza che si affaccia sull'Elba

Cosa c'è da vedere a Dresda?

  • la Frauenkirche, del XIV-XV sec.
  • il castello barocco Zwinger
  • il Teatro dell'Opera (Semperoper)
  • la Brühlsche Terrasse, la terrazza che si affaccia sull'Elba
  • lo Schloss (il castello principale della città)
  • la Grünes Gewölbe (volta verde) una vasta collezione di gioielli dei re della Sassonia
  • la cattedrale cattolica Hofkirche
  • l'hotel Taschenbergpalais
  • le due pinacoteche Gemäldegallerie Alte Meister e Gemäldegallerie Neue Meister
  • il Fürstenzug (corteo dei duchi), un fregio lungo 102 metri, fatto di piastrelle di porcellana Meissen
  • il quartiere Innere Neustadt (città nuova interna), un quartiere barocco dove si trova anche la celebre statua Cavaliere d'oro.
  • nei dintorni di Dresda: i castelli lungo l'Elba (vedi anche la pagina: I castelli della Sassonia)

Altre foto di Dresda


Il teatro dell'Opera (Semperoper)

La cattedrale cattolica Hofkirche (a destra) e altri palazzi storici del centro

Il "Fürstenzug" (corteo dei duchi), un fregio lungo 102 metri, fatto di piastrelle di porcellana Meissen

Le altre pagine su Dresda in questo sito:

Dresda 1945
Dresda nel 1945
nelle foto di Richard Peter

  Dresda dopo il 1989
Dresda
dopo il 1989
  Dresda nel 1750 dipinta da Bernardo Bellotto
Dresda nel 1750 dipinta
da Bernardo Bellotto
 

Dove soggiornare a Dresda?

Altre informazioni utili:

Condividi questa pagina:

Condividere su Facebook

Commenta questa pagina:

Finora non ci sono commenti.

Tutte le pagine sulla Sassonia:

Le mete turistiche più belle della Germania:

Voli, parcheggi, autonoleggi, fly and drive:

Annuncio:

Iscrivetevi gratuitamente alla newsletter:

Gli indici di questo sito (più di 1.000 pagine):



Dello stesso webmaster sono:

www.reise-nach-italien.de - Deutsches Italienportal
www.viaggio-in-austria.it - Portale italiano sull'Austria

Contatto e copyright