Viaggio in Germania - La lingua tedesca

La declinazione dei sostantivi

Prima parte: la declinazione normale dei sostantivi

Il 90% dei sostantivi è declinato in questa maniera:

Le desinenze dei sostantivi maschili

singolare plurale
nom der Tag die Tage
acc den Tag die Tage
dat dem Tag den Tagen
gen des Tages der Tage

Le desinenze dei sostantivi neutri

singolare plurale
nom das Jahr die Jahre
acc das Jahr die Jahre
dat dem Jahr den Jahren
gen des Jahr(e)s der Jahre

Le desinenze dei sostantivi feminili

singolare plurale
nom die Hand die Hände
acc die Hand die Hände
dat der Hand den Händen
gen der Hand der Hände

Due regole da rispettare:
1) i sostantivi maschili e neutri aggiungono al genitivo una s o una es
2) tutti i sostantivi aggiungono al dativo plurale una n

Due eccezioni:
1) i sostantivi che fanno il plurale con la s non aggiungono la n al dativo plurale:
die Autos - den Autos, die Restaurants - den Restaurants
2) i sostantivi che fanno il plurale con la n non aggiungono una seconda n al dativo plurale: die Frauen - den Frauen, die Wochen - den Wochen
Impara una lingua con Babbel!

Seconda parte: la declinazione debole (quella con la "n")

Due esempi per sostantivi con questa declinazione:

singolare plurale
nom der Herr die Herren
acc den Herrn die Herren
dat dem Herrn den Herren
gen des Herrn der Herren

singolare plurale
nom der Student die Studenten
acc den Studenten die Studenten
dat dem Studenten den Studenten
gen des Studenten der Studenten

Come si vede, questi sostantivi hanno, al singolare, sempre la desinenza n o en, al plurale sempre en. L'unica forma senza questa desinenza è il nominativo singolare!

Solo alcuni sostantivi maschili hanno questa declinazione. Per lo più si tratta di persone o animali e molti di questi sostantivi sono riconoscibili dalle desinenze (che sono evidenziate rosso):

der Herr, der Bauer, der Nachbar, der Mensch,
der Name, der Junge, der Neffe, der Kunde, der Experte, der Kollege,
der Affe, der Löwe,
der Russe, der Franzose, der Grieche, der Chinese, der Schwede, der Türke,
der Student, der Präsident, der Dirigent,
der Elefant,
der Tourist, der Polizist, der Komponist,
der Fotograf

Terza parte: la declinazione degli aggettivi sostantivati

Vedi a proposito la pagina: Gli aggettivi sostantivati

Argomenti correlati:

Le altre risorse di questo sito:

Vedi anche:

Commenta questa pagina:

Finora non ci sono commenti ...

Scopri tutte le altre pagine su:

Consigli:

Iscriviti gratuitamente alla newsletter:

Tutti i capitoli di www.viaggio-in-germania.de:

Tutte le città e regioni della Germania  Tutti i servizi per il vostro viaggio in Germania  Società, politica ed economia  Come sono i tedeschi?  Vivere e lavorare in Germania
Lingua tedesca  Letteratura tedesca  Arte, cultura, filosofia, scienza  Cinema tedesca  Musica tedesca  Storia della Germania  Germania-Shop

Copyright, privacy, contatto