www.viaggio-in-germania.de
La lingua tedesca

I sostantivi composti

La lingua tedesca è molto flessibile per quanto riguarda la formazione di nuovi sostantivi composti ed è importante capire come questi "funzionano".
Parole composte
Nella lingua tedesca ci sono molti sostantivi composti che possono essere composti da 2, 3, 4 o anche più parti (anche se questi ultimi sono rari...). Inoltre nascono continuamente nuove parole composte, soprattutto sui giornali. Alcune esistono solo per quel momento in cui sono state dette o scritte, altre rimangono nella lingua e prima o poi trovano posto nei dizionari.

Alcuni esempi:

  • das Haus - la casa
    die Haustür - la porta di casa
    der Haustürschlüssel - la chiave della porta di casa
  • die Stadt - la città
    der Stadtteil - il quartiere della città
    die Stadtteilzeitung - il giornale del quartiere della città
  • das Gesetz - la legge
    das Kostenrückerstattungsgesetz - la legge sul rimborso delle spese
    das Wahlkampfkostenrückerstattungsgesetz - la legge sul rimborso delle spese della campagna elettorale (questa parola un po' mostruosa esiste davvero!)

Tre regole fondamentali:

1) la parte più importante di una parola composta è l'ultima parte
- die Haustür = è un tipo di porta porta (die Tür)
- der Haustürschlüssel = è un tipo di chiave (der Schlüssel)
- das Wahlkampfkostenrückerstattungsgesetz = è un tipo di legge (das Gesetz)

2) l'articolo della parola composta è quello dell'ultima parte
(vedi i tre esempi di sopra)

3) la parola composta si legge da destra a sinistra
Wahl-kampf-kosten-rückerstattung-s-gesetz =
legge (Gesetz) sul rimborso (Rückerstattung) delle spese (Kosten) per la campagna (Kampf) elettorale (Wahl) - sulla "s" dopo "rückerstattung" vedi sotto

Come si compongono queste parole?

Spesso le parole si attaccano semplicemente l'una all'altra:
  • Haus-tür-schlüssel
  • Stadt-teil
  • Büro-möbel
Ma ci sono anche degli altri casi:

La "s" tra due parole

La parola Rückerstattungsgesetz (legge sul rimborso) ha, tra la prima parola Rückerstattung e la seconda Gesetz una s. Molti pensano che questa s che si trova spesso tra due parti di un sostantivo composto sia un genitivo. Sembra così, ma è sbagliato: la s non ha niente a che fare con il genitivo!

Esempi:
Universitätsparkplatz - parcheggio dell'università
Wohnungskauf - acquista della casa
Attenzione: il genitivo di "Universität" e "Wohnung" non ha la s!
La s è semplicemente una s di congiunzione che lega le due parole.

Regola: questa s si mette sempre quando la parte precedente di un sostantivo composto finisce in:
-ung
-heit
-keit
-tät
-tum
-schaft
-ion
-ing
La s si mette anche in alcuni altri casi, ma per questi non esistono regole, purtroppo.

Altre regole

Quando la prima parola finisce in -e si mette spesso una n tra le due parole.

Esempi:
das Auge (l'occhio) - der Augenarzt (l'oculista)
die Jacke (la giacca) - der Jackenknopf (il bottone della giacca)
die Sonne (il sole) - die Sonnenfinsternis (l'eclisse)

In molti casi come questi, la n tra le due parole sembra la n del plurale. Ma anche questo è sbagliato! Non esistono due soli ("Sonnen") e il Jackenknopf può anche essere il bottone di UNA giacca.

In altri casi sparisce la e come desinenza della prima parola!

Esempi:
die Sprache - der Sprachkurs
die Miete - das Mietrecht
die Grenze - die Grenzkontrolle
Non c'è una regola che dice quando bisogna inserire una n e quando invece bisogna invece togliere la e! Mi dispiace...

Sosatntivo + verbo

Ma si possono anche formare parole composte tra sostantivi e verbi.

Alcuni esempi:
schlafen + das Zimmer = das Schlafzimmer (la camera da letto)
fahren + Schule = die Fahrschule (la scuola di guida)
schwimmen + das Bad = das Schwimmbad (la piscina)
rennen + der Wagen = der Rennwagen (machina da corsa)

Come si vede il verbo precede sempre il sostantivo e inoltre perde sempre la desinenza -en.

Ma non per tutti i sostantivi composti ci sono delle regole, certe parole bisogna prenderle così come sono, spesso ci vuole anche un po' di esperienza per capire come si usano e come si compongono le parole...

Alles klar?

Volete divertirvi?

Chi è l'Hottentottenstottertrottelmutterlattengitter-kotterbeutelrattenattentäter?
Un articolo (non troppo serio...) sulla 'mania' delle parole composte nella lingua tedesca.

Un argomento correlato è:

I verbi composti
Ci sono i verbi con prefissi separabili e non separabili. Alcuni prefissi invece qualche volta si separano e altre volte no. Se non avete ancora le idee chiare, allora avete bisogno di queste spiegazioni.

Vedi anche:

Dizionario online Babylon / traduzioni online:

Per le traduzioni di una parola:
1. inserisci la parola da tradurre,
2. scegli la lingua
3. clicca su "GO"
Per traduzioni professionali:
Traduzioni online (tutte le lingue)
Per la traduzione di termini giuridici:
Database giuridico "Bistro"

Iscrivetevi gratuitamente alla newsletter:

Gli indici di questo sito (più di 1.000 pagine):

Traduzioni professionali



Dello stesso webmaster sono:

www.reise-nach-italien.de - Deutsches Italienportal
www.viaggio-in-austria.it - Portale italiano sull'Austria

Contatto e copyright