Voli in Germania con Lufthansa, Germanwings, Austrian Airlines, SWISS, Air Dolomiti, Air Berlin e altre compagnie aeree.
www.viaggio-in-germania.de
Viaggio in Germania - Le città e regioni più belle

Heidelberg

"Ho lasciato il mio cuore a Heidelberg ..." così recita una famosa canzone popolare tedesca. Infatti, è facile amare questa città. Scoprite qui il perché.
Heidelberg
Heidelberg, vista sul centro storico e sul castello dal sentiero panoramico "Philosophenweg".
foto: Christian Bienia

Heidelberg in breve:

  • posizione geografica: sul fiume Neckar
  • altitudine:  114 m s.l.m.
  • regione: Baden Württemberg
  • abitanti:  152.000
  • quota di stranieri residenti a Heidelberg: 26.000 (17%), compresa una delle più grandi comunità statunitensi al di fuori del Nord America (circa 20.000 persone).
  • confessioni:  protestanti (43%), cattolici (33%), altri o senza confessione (26%)
  • università: la Ruprecht-Karls-Universität con 31.500 studenti, in più altri 7.000 studenti di altri istituti unversitari
  • economia:  l'università, la clinica universitaria e gli istituti di ricerca, settore terziario, produzione di software (SAP), turismo
  • targa automobilistica: HD (vedi anche: tutte le targhe della Germania)
Lo stemma di Heidelberg
Lo stemma di Heidelberg

Per orientarsi meglio:

Heidelberg
La posizione di Heidelberg
nella regione di Baden-Württemberg
Heidelberg
Carta stradale online di Heidelberg
clicca sulla cartina per ingrandirla
Distanze da Heidelberg
Distanze da Heidelberg
(clicca qui per le distanze Ita-Ger)
Heidelberg
Nella zona pedonale (qui la "Hauptstraße") di Heidelberg
foto: Mira Mazurkiewicz

Cosa bisogna sapere di Heidelberg?

Heidelberg è una delle mete turistiche più amate della Germania. Tre milioni di turisti all'anno vengono per vedere la città e il suo castello che si trova in una posizione molto pittoresca sul fiume Neckar. Per secoli è stato uno dei più ricchi e importanti centri di potere in Germania. Durante il '600 la città e il castello sono stati quasi completamente distrutti prima dalla guerra dei Trent'Anni (1618-48) e poi dalle occupazioni francesi durante la guerra dei Nove Anni (1688-1697) che ridussero la città a poco più di alcuni resti in cenere. L'aspetto odierno della città risale alle ricostruzioni, per lo più in stile barocco, del '700 e grazie al fatto che la città, durante la seconda guerra mondiale, ha subito pochi danni per i bombardamenti il centro di Heidelberg è molto ricco di palazzi storici.

Una passeggiata per il centro storico e poi, dopo aver attraversato il Neckar sul ponte vecchio (solo per pedoni!), per la stradina panoramica "Philosophenweg" (sentiero dei filosofi), fanno vedere la città nei suoi aspetti più spettacolari e romantici. Dopo ci si può riposare con una birra in una delle antiche birrerie studentesche di cui la città è piena. Una visita ad Heidelberg in agosto è particolarmente interessante per le feste che si tengono nel castello. In settembre invece ci sono molte manifestazioni per la vendemmia!
Il castello di Heidelberg
Il castello di Heidelberg
foto:  Reinhard Wolf

L'università di Heidelberg

Heidelberg ha la più vecchia università della Germania (è stata fondata nel 1386) con una lunga lista di nomi famosi tra studenti e professori. Il suo nome ufficiale è Ruprecht-Karls-Universität, dal suo fondatore, il principe elettore Ruprecht del Palatinato. L'università ha sempre avuto un ruolo molto importante per la città, sia per il prestigio che ha conferito alla città sia per la sua importanza economica. Studiare a Heidelberg è sempre stato - e lo è ancora oggi - un sogno di molti studenti, non solo di quelli tedeschi, anche perché l'università è internazionalmente riconosciuta come una delle migliori della Germania. Soprattutto nei periodi con minor afflusso turistico ci si accorge che Heidelberg è fortemente caratterizzata dalla presenza degli studenti: 38.000 studenti su una popolazione di 151.000 si fanno notare!

Il sito internet dell'università è: www.uni-heidelberg.de


La "Alte Universität", il palazzo dell'amministrazione dell'università, nell'Universitätsplatz.
Ospita anche il museo dell'università, di cui fanno parte anche il Karzer
e la Aula Magna (vedi le due foto in basso).
foto: Ribax



L'"Aula Magna" dell'università. È stata restaurata in stile neorinascimentale nel 1886, in occasione del 500° anniversario dell'università.
foto: Simsalabimbam



L'istituto di Geologia e Paleontologia, situato nella zona pedonale, una delle 12 facoltà dell'università.
Il monumento in primo piano è di Robert Bunsen (1811–1899), un chimico e fisico tedesco
che ha insegnato a Heidelberg e che ha inventato il "becco di Bunsen",
un bruciatore a gas, ancora oggi largamente in uso nella chimica.
foto: 4028mdk09



La sede della biblioteca universitaria (con 6 milioni di libri e manoscritti), il simbolo dell'università.
Si può visitare, l'ingresso è gratuito.
foto: Jan Beckendorf



Uno dei luoghi più curiosi da visitare a Heidelberg è il "Karzer" che oggi fa parte del museo dell'università nel palazzo "Alte Universität" (vedi la foto in alto). Si tratta di un carcere solo per studenti, in uso dal '500 fino all'inizio del '900. Gli studenti, spesso grandi bevitori, di notte combinavano di tutti i colori ed era ritenuto un onore finire almeno una volta per alcuni giorni in questo carcere. Le pareti delle celle sono piene di graffiti, per lo più risalente alla fine dell'800 e all'inizio del '900 in cui gli studenti raccontavano, con orgoglio e ironia, delle loro bravate. Sopra si può leggere:
"Uno per tutti, tutti per uno! Noi, da persone oneste che siamo, abbiamo consegnato alla polizia 5 pietre da costruzione trovate per strada, le abbiamo contrassegnate da "oggetti smarriti", e le abbiamo gettate nella stanza di un posto di polizia. Ora siamo qui come martiri della nostra onestà!!
Attenzione poliziotto, il Riccio* punge!!!
Dal 2 al 9 luglio 1901. Naturalmente innocenti!!!!"
* "Riccio" è il nome dell'associazione studentesca alla quale appartengono questi bravi studenti.
foto: Stefan Kühn

Cosa c'è da vedere a Heidelberg:

  • la zona pedonale con la Hauptstraße, a qualsiasi ora sempre affolatissima, con numerosi edifici di stile barocco, da vedere soprattutto lo splendido palazzo Haus zum Ritter del 1592, in stile manierista tedesca, oggi ospita un albergo di lusso e un ristorante
  • la chiesa Heiliggeistkirche, la chiesa più grande di Heidelberg nella zona pedonale, una volta divisa all'interno da un muro che separava la parte cattolica da quella protestante, oggi è interamente protestante
  • la gotica Peterskirche, costruita nel '200 e quindi più vecchia della stessa città di Heidelberg, fu capella dell'università, qui sono sepolti circa 150 professori dell'università e altri notabili della città
  • la Marktplatz (piazza del mercato) nel centro con la Fontana di Nettuno
  • la piazza Universitätsplatz con il museo dell'università e la vicina Biblioteca dell'università (ingresso gratuito, vedi sopra)
  • il castello del XVI secolo, uno dei più famosi della Germania, l'emblema della città; si trova in una posizione rialzata di 80 metri sopra il Neckar e domina il centro storico. L'edificio, distrutto nel 1689 e nel 1693 dalle guerre con la Francia e nel 1764 da un grande incendio, è parzialmente ricostruito, ma in parte è rimasta rovina
  • la botte di vino più grande del mondo, con una capienza di 221.726 litri (nel castello)
  • il museo delle farmacie storiche (nel castello),
  • il Philosophenweg (sentiero dei filosofi), un sentiero panoramico dall'altra parte del fiume Neckar
  • la Alte Brücke (ponte vecchio) con la Heidelberger Tor (vedi sotto),
  • lil Karzer di Heidelberg, un carcere per gli studenti (vedi sopra)
  • i molti locali storici studenteschi, per lo più nel centro storico

La "Heidelberger Tor", la porta che dà sul Ponte Vecchio
foto: Marcel Staedler

Dove soggiornare a Heidelberg?

Voli e autonoleggi - per confrontare vari operatori:

Com'è il tempo a Heidelberg?

WetterOnline
Heidelberg

Altre informazioni utili:

Heidelberg: informazioni turistiche
Heidelberg
Willy-Brandt-Platz 1
(davanti alla stazione)
Tel. +49 6221 58 44 444
touristinfo@heidelberg.de
Aeroporti per andare a Heidelberg
Aeroporti
per andare a Heidelberg:
Airport Frankfurt
Airport Frankfurt-Hahn
Airport Stuttgart
Sito ufficiale del comune di Heidelberg
Sito ufficiale
del comune di Heidelberg:

www.heidelberg.de
.
.

Condividi questa pagina:

Condividere su Facebook

Commenta questa pagina:

Finora non ci sono commenti ...

Tutte le pagine sul Baden Württemberg:

Tutte le mete turistiche più belle in Germania:

Sponsor:

Cliccando su questo banner, aiutate a finanziare le pagine di "Viaggio in Germania"!

Iscrivetevi gratuitamente alla newsletter:

Gli indici di questo sito (più di 900 pagine):

Gli indici di 'Viaggio in Germania'Sulla Germania e i tedeschi
Città e regioni, i tedeschi e le tradizioni popolari, sport, politica, società, storia.
Gli indici di 'Viaggio in Germania'Sulla lingua tedesca
Grammatica, esercizi, consigli pratici, pagine bilingui, dialetti tedeschi, ortografia.
Gli indici di 'Viaggio in Germania'Sulla letteratura e cultura tedesca
Letteratura, filosofia, cultura e scienza, cinema, pittura, musica classica e moderna.

Dello stesso webmaster sono:

www.reise-nach-italien.de - Deutsches Italienportal
www.viaggio-in-austria.it - Portale italiano sull'Austria

Contatto e copyright