Viaggio in Germania - Le città e regioni più belle

Flensburg

Flensburg
Il porto di Flensburg
foto: HenrikKbh

Flensburg in breve:

  • regione: Schleswig Holstein
  • posizione geografica: all'estremità della Flensburger Förde (un fiordo del Mar Baltico), a circa 7 km dal confine con la Danimarca
  • altitudine: 12 m s.l.m.
  • abitanti: 91.500
  • stranieri residenti a Flensburg: 7.565 (8,3%), di cui 2.305 danesi
  • italiani residenti a Flensburg: 105
  • università: Europa-Universität Flensburg e Fachhochschule Flensburg (con complessivamente 9.100 studenti)
  • economia: industria meccanica, elettronica e lavorazione della carta, cantieri navali, birrifici, telecomunicazioni, università, turismo, commercio transfrontaliero con la Danimarca
  • turismo: 7 milioni di visitatori e 230.000 pernottamenti all'anno (di cui molti danesi che vengono a Flensburg per fare shopping)
  • confessioni: 7% cattolici, 57% protestanti, 34% altre o senza confessione
  • targa automobilistica: FL

Per orientarsi meglio:

Flensburg
La posizione di Flensburg
nella regione Schleswig Holstein
Flensburg
Cliccate sulla cartina
di Flensburg
per ingrandirla
Distanze chilometriche Italia-Germania
Distanze da Flensburg
Distanze chilometriche Ita-Ger
Flensburg
La piazza Nordermarkt
foto: Andreas Trepte

La Flensburg danese

Flensburg è stato per molti secoli uno dei centri del Granducato di Schleswig, una regione che si estendeva per circa 60 km a nord e 70 km a sud degli attuali confini tra la Germania e la Danimarca. Fino al 1864 era per lo più sotto il dominio della Danimarca, il confine tra Schleswig al nord e Holstein al sud, cioè tra la sfera di influenza danese e quella tedesca, era rappresentato dal fiume Eider.

Flensburg, trovandosi sul Mar Baltico, aveva tutte le carte in regola per diventare una città del commercio e soprattutto il declino della Lega Anseatica nel 500 permise ai commercianti di Flensburg di entrare nei grandi affari internazionali. L'olio di balena, le aringhe sotto sale e lo zucchero erano le merci che resero la città famosa in tutta l'Europa del nord. Ma le frequenti guerre tra Danimarca, Svezia e il Ducato di Holstein accompagnate dalle epidemie della peste lacerarono spesso la regione e anche la città di Flensburg e inflissero dei duri colpi al benessere dei suoi cittadini. Solo nel 18° e 19° secolo la città visse un secondo boom, questa volta furono la distillazione e il commercio del rum a far tornare Flensburg tra le città commerciali più importanti dell'Europa settentrionale.

Nel 19° secoli si svegliarono in tutta l'Europa le idee nazionaliste e anche in Schleswig dove tedeschi e danesi erano convissuti pacificamente per secoli si cominciò a discutere e a litigare sul futuro della regione: dovrà fare parte della Germania o della Danimarca? Nel 1864 la Prussia di Bismarck riuscì a strappare alla Danimarca, con un'abile mossa tra guerra e diplomazia, tutta la regione dello Schleswig ed fu così che Flensburg divenne prima una città prussiana e poi, nel 1871, una città della Germania. Ma il passato danese è tuttora molto vivo e presente a Flensburg.
Flensburg
Il "Nordertor", un resto delle fortificazioni medievali, è il simbolo della città.
foto: Hauke Ingmar Schmidt

Flensburg oggi

Se non fosse per i cartelli stradali e pubblicitari e le altre insegne in lingua tedesca Flensburg non si distinguerebbe molto da una qualsiasi città danese. Ma non solo l'architettura ricorda il vicino paese scandinavo, anche la lingua danese non è affatto sparita dalla città. A Flensburg vivono tuttora circa 2.300 danesi, ci sono asili, scuole, chiese e biblioteche danesi e 8 su 42 seggi nel consiglio comunale di Flensburg appartengono ai rappresentanti della minoranza danese che in tutta la regione conta circa 50.000 persone. Dall'altra parte, a pochi chilometri da Flensburg, oltre il confine con la Danimarca, vive una folta minoranza tedesca e anch'essa cura la propria lingua e cultura.

La lingua maggiormente parlata a Flensburg è, naturalmente, il tedesco, ma anche il dialetto di Flensburg, una variante del "Plattdeutsch" che contiene parecchie parole provenienti dal danese, è piuttosto diffuso e pressoché incomprensibile per chi abita in altre parti della Germania.

E anche nella gastronomia della città le tradizioni tedesche si sposano con quelle danesi, con dei risultati molto apprezzabili.
Flensburg
Un cartello stradale - in tedesco e in danese.

Il commercio transfrontaliero con la Danimarca

Una componente importante dell'economia della città è il commercio transfrontaliero con il vicino paese scandinavo. Molti danesi che vivono fino a 40-50 km dal confine con la Germania vengono a fare acquisti a Flensburg, perché bevande alcooliche, elettrodomestici, computer e molti altri prodotti ancora in Germania costano meno. Nei pochi chilometri tra Flensburg e il confine i negozi e supermercati specializzati per la clientela danese sono spuntati come i funghi e anche nella città stessa molti negozianti hanno assunto almeno una persona che sappia parlare il danese.

"Quanti punti hai a Flensburg?"

Questa è una delle domande più spinose per un automobilista tedesco. Per molti di loro la città di Flensburg ha un'immagine poco piacevole collegata soprattutto a una cosa: al "Kraftfahrtbundesamt", ovvero l'ente federale della Germania che registra a livello nazionale tutte le infrazioni stradali degli automobilisti e che gestisce la famigerata e temuta "patente a punti", con un sistema simile a quello italiano. Solo che in Germania i punti, con l'accumulo delle multe si sommano e se ci si avvicina al massimo di 18 punti i problemi diventano molto seri...

Cosa c'è da vedere a Flensburg?

  • il Südermarkt, una piazza del mercato nel centro storico, circondata da edifici con delle belle facciate tardogotiche, rinascimentali e barocche
  • la chiesa di St. Nikolai (vedi sotto), sulla Südermarkt
  • la strada Holm che parte dal Südermarkt, dedicata allo shopping
  • il Nordermarkt, l'altra piazza nel centro storico
  • il porto storico sulla parte ovest del fiordo di Flensburg
  • il Schifffahrtsmuseum, il museo della Marina, si trova direttamente sul porto storico
  • il Museo del Rum, unico museo del genere in Germania, vicino al museo della marina
  • il Fischereimuseum, un museo della pesca, sulla riva opposta del fiordo
  • il Museumsberg Flensburg, due palazzi con dei musei d'arte molto interessanti: uno è dedicato allo Jugendstil, l'altro con opere di pittori locali, tra cui Ernst Barlach e Emil Nolte (vedi la foto sotto)
  • la Nordertor (vedi la foto sopra), un resto delle fortificazioni medievali
  • la nave storica Alexandra (del 1908, vedi la foto sotto) che viene usata ancora oggi come traghetto tra le due sponde del fiordo di Flensburg. Insieme al Nordertor è uno dei simboli della città.
  • le vicine spiagge del Mar Baltico
Flensburg  Flensburg
Flensburg  Flensburg
Queste quattro chiese di Flensburg (in senso orario: St. Nikolai, St. Petri, St. Marien e St. Johannis)
sono tipici esempi dello stile architettonico di molte chiese della Germania settentrionale: costruite con mattoni rossi,
con dei campanili massicci - per resistere anche alle più forti tempeste provenienti dal mare.
foto: Wolfgang Pehlemann / N. Simonsen / VollwertBIT / Arne List

Dove soggiornare a Flensburg?

Altre foto di Flensburg:

Flensburg
La "Flensburger Förde", il fiordo del Mar Baltico dove è situtata Flensburg, ospita numerose gare di vela.
foto: Sönke Rahn

Flensburg
La "Alexandra", una nave storica del 1908, viene usata ancora oggi
come traghetto tra le due sponde del fiordo di Flensburg. È uno dei simboli della città.
foto: Hajotthu

Flensburg
"Porticus", la più antica birreria di Flensburg, del 1740
foto: Sönke Rahn

Flensburg
"Burghof", un quartiere residenziale
foto: Sönke Rahn

Flensburg
Questa casa, situata sul Süddermarkt è il più vecchio edificio profano di Flensburg (1490)
foto: Sönke Rahn

Flensburg
Il "Museumsberg" un complesso di musei, situato su una collina (da lì il nome)
foto: Soenke Rahn

Com'è il tempo a Flensburg?

WetterOnline
Flensburg

Altre informazioni utili:

Commenta questa pagina:

Finora non ci sono commenti ...

Tutte le pagine sullo Schleswig-Holstein:

Scopri tutte le mete turistiche più belle:

Consiglio:

Problemi con la lingua tedesca?

Iscriviti gratuitamente alla newsletter:

Tutti i capitoli di www.viaggio-in-germania.de:

Tutte le città e regioni della Germania  Tutti i servizi per il vostro viaggio in Germania  Società, politica ed economia  Come sono i tedeschi?  Vivere e lavorare in Germania
Lingua tedesca  Letteratura tedesca  Arte, cultura, filosofia, scienza  Cinema tedesca  Musica tedesca  Storia della Germania  Germania-Shop

Copyright, privacy, contatto