Viaggio in Germania - La lingua tedesca
Viaggio in Germania - La lingua tedesca

I sostantivi composti

Tutte le città e regioni della Germania Germania - poltica e società Come sono i tedeschi? La lingua tedesca Vivere e lavorare in Germania La letteratura tedesca La cultura tedesca La musica tedesca La storia della Germania
Condividere su Facebook Condividere su Twitter
Condividere su Facebook Condividere su Twitter


Studiare!

Premessa:

La lingua tedesca è molto flessibile per quanto riguarda la formazione di nuovi sostantivi composti ed è importante capire come questi "funzionano".

Ci sono molti sostantivi composti che possono essere composti da 2, 3, 4 o anche più parti (anche se questi ultimi sono rari...). Inoltre nascono continuamente nuove parole composte, soprattutto nel linguaggio giornalistico. Alcune esistono solo per quel momento in cui sono state dette o scritte, altre rimangono nella lingua e prima o poi trovano posto anche nei dizionari.

Alcuni esempi:

Tre regole fondamentali:

1) la parte più importante di una parola composta è l'ultima parte
- die Haustür = è un tipo di porta porta (die Tür)
- der Haustürschlüssel = è un tipo di chiave (der Schlüssel)
- das Wahlkampfkostenrückerstattungsgesetz = è un tipo di legge (das Gesetz)

2) l'articolo della parola composta è quello dell'ultima parte
(vedi i tre esempi di sopra)

3) la parola composta si legge da destra a sinistra
Wahl-kampf-kosten-rückerstattung-s-gesetz =
legge (Gesetz) sul rimborso (Rückerstattung) delle spese (Kosten) per la campagna (Kampf) elettorale (Wahl).
Sulla "s" tra "rückerstattung" e "gesetz" vedi le spiegazioni sotto.
La rivista inglese 'SpeakUp'

Come si compongono queste parole?

Spesso le parole si attaccano semplicemente l'una all'altra: Ma ci sono anche degli altri casi:

La "s" tra due parti di una parola:

La parola Gesundheitsminister (ministro della salute) ha, tra la prima parola Gesundheit e la seconda Minister una s. Molti pensano che questa s che si trova spesso tra due parti di un sostantivo composto sia un genitivo. Sembra così, ma è sbagliato!

Esempi:
Universitätsparkplatz - parcheggio dell'università
Wohnungskauf - acquista della casa
Attenzione: il genitivo di "Universität" e "Wohnung" non ha la s!
La s è semplicemente una s di congiunzione che lega le due parole.

Regola: questa s si mette sempre quando la parte precedente di un sostantivo composto finisce in:
-ung
-heit
-keit
-tät
-tum
-schaft
-ion
-ing
La s si mette anche in alcuni altri (pochi) casi, ma per questi non esistono regole, purtroppo.

Altre regole:

Quando la prima parola finisce in -e si mette spesso una n tra le due parole.

Esempi:
das Auge (l'occhio) + der Arzt = der Augenarzt (l'oculista)
die Jacke (la giacca) + der Knopf = der Jackenknopf (il bottone della giacca)
die Sonne (il sole) + die Finsternis = die Sonnenfinsternis (l'eclisse)

In molti casi come questi, la n tra le due parole sembra la n del plurale. Ma anche questo è sbagliato! Non esistono due soli ("Sonnen") e il Jackenknopf può anche essere il bottone di UNA giacca.

In altri casi sparisce la e come desinenza della prima parola!

Esempi:
die Sprache + der Kurs = der Sprachkurs
die Miete + das Recht = das Mietrecht
die Grenze + die Kontrolle = die Grenzkontrolle

Non c'è una regola che dice quando bisogna inserire una n e quando invece bisogna invece togliere la e! Mi dispiace...


Sostantivo + verbo:

Ma si possono anche formare parole composte tra sostantivi e verbi.

Alcuni esempi:
schlafen + das Zimmer = das Schlafzimmer (la camera da letto)
fahren + die Schule = die Fahrschule (la scuola di guida)
schwimmen + das Bad = das Schwimmbad (la piscina)
rennen + der Wagen = der Rennwagen (machina da corsa)

Come si vede il verbo precede sempre il sostantivo e inoltre perde sempre la desinenza -en.

Ma non per tutti i sostantivi composti ci sono delle regole, certe parole bisogna prenderle così come sono, spesso ci vuole anche un po' di esperienza per capire come si usano e come si compongono le parole.

Un argomento correlato:

Per divertirsi un po' con le parole composte:

Potrebbero interessarti anche:

Corsi di tedesco, eserciziari, grammatiche
Corsi di tedesco
eserciziari,
grammatiche
Dizionari tedesco-italiano, italiano-tedesco
Dizionari
tedesco-italiano
italiano-tedesco
Letture facili in lingua tedesca
Letture facili
in lingua tedesca
da A1 a B1
Libri in lingua tedesca - classici
Libri
in lingua tedesca
- testi classici -


Altre risorse utili:

Tutte le altre pagine sulla lingua tedesca
Tutte le altre pagine
sulla lingua tedesca
Scrivi un commento...
Finora non ci sono dei commenti.


Copyright, privacy, contatto, cookies