Viaggio in Germania - Le città e regioni più belle

Le gole del Danubio

Le gole del Danubio, in tedesco "Donaudurchbruch", situate tra Kelheim
e l'abbazia di Weltenburg, sono uno spettacolo della natura da non perdere.

Un tratto delle gole del Danubio, con una delle barche da escursione
Tutte le foto in questa pagina: Wolfgang Pruscha

Cosa sono le "Gole del Danubio"?

Tra l'abbazia di Weltenburg e la cittadina di Kelheim il Danubio si restringe e attraversa un paesaggio suggestivo di rocce alte fino a 80 metri che, per ca. 6 km, rende questo tratto del Danubio uno degli scenari naturali più belli della Germania meridionale. Già nel 1938 è stato dichiarato parco naturale.

Questa parte della valle del Danubio nacque ca. 200.000 anni fa quando vari piccoli fiumi, oggi affluenti del Danubio, scavarono questa gola che successivamente fu occupata dal Danubio.

Il modo migliore - e più comodo - per esplorare questo spettacolo della natura è una escursione in una delle barche che, partendo da Kelheim, attraversano le gole più volte al giorno per arrivare fino all'abbazia di Weltenburg. Ma questo tratto del Danubio è accompagnato anche da un sentiero per chi ama le passeggiate nella natura. Per i ciclisti c'è invece il "Donauradweg" (la pista ciclabile che inizia alla sorgente del Danubio per andare addirittura fino al Mar Nero).

Nel centro del pittoresco borgo di Kelheim

Kelheim

Kelheim è un pittoresco e tranquillo borgo della Bassa Baviera di 15.500 abitanti, alla confluenza dei fiumi Altmühl e Danubio. L'attrazione più importante di Kelheim è la "Befreiungshalle" ("Sala della Liberazione"), un monumento storico di stile neoclassico per commemorare le vittorie durante le Guerre napoleoniche che si trova su una collina vicino alla città. Da Kelheim si possono prendere delle barche per fare escursioni sia sul Danubio che sulla Altmühl. Le barche che attraversano le gole del Danubio partono da qui e arrivano in 40 minuti all'abbazia di Weltenburg (vedi sotto), il ritorno dura 20 minuti.

Per saperne di più:
www.kelheim.de - sito del comune di Kelheim
it.wikipedia.org/wiki/Befreiungshalle - pagina di Wikipedia sulla "Befreiungshalle"
www.schiffahrt-kelheim.de - gli orari delle barche da Kelheim a Weltenburg, attraverso le gole del Danubio.

Alcune foto delle gole del Danubio:



Subito dopo la partenza della barca da Kelheim si vede su una collina la "Befreiungshalle" ("Sala della Liberazione"), un monumento storico di stile neoclassico per commemorare le vittorie durante le Guerre napoleoniche.





Tutte le rocce che si vedono a destra e a sinistra del fiume hanno dei nomi molto fantasiosi. La roccia che si vede sopra si chiama "Valigia di Napoleone". Sarebbe la valigia che Napoleone ha lasciato qui durante la sua precipitosa fuga dopo le sconfitte nelle guerre napoleoniche. La roccia sotto si chiama "Casa delle api" perché ricorda un alveare. Altri nomi sono p.e. "I tre fratelli nemici", "La roccia dei ladri", "La vergine di pietra", "Il cappello del vescovo", "I due che si baciano".







Nei punti più stretti e pericolosi si vedono degli anelli nella roccia che servivano,
una volta, alle barche che andavano contro corrente.



La statua nella roccia rappresenta St. Nepomuk (San Giovanni Nepomuceno),
il santo-protettore contro i pericoli dell'acqua.







L'arrivo della barca all'abbazia di Weltenburg.

L'abbazia di Weltenburg:

Dopo una navigazione sul Danubio di ca. 40 minuti si raggiunge l'antica abbazia benedettina di Weltenburg. Fu fondata nel 617 ed è il più antico monastero della Baviera. Dopo una completa ristrutturazione nel '700 l'abbazia raggiunse la sua forma odierna in stile barocco-rococò.

Al centro dell'abbazia c'è la chiesa barocca, costruita tra il 1716 e il 1739 e dedicata a San Giorgio. Fu progettata e decorata dai fratelli Asam, due architetti e scultori che hanno ideato e abbellito molte altre chiese in Baviera. Nel 1803, nel corso della secolarizzazione, l'abbazia Weltenburg fu chiusa, per essere riaperta nel 1913. Oggi nell'abbazia vivono solo una decina di monaci, ma oltre a loro ci sono naturalmente anche altre persone che ci lavorano. L'abbazia ospita anche anche un museo.

Come molti altri monasteri in Germania, anche questo è stato, fin dal 1050, una fabbrica della birra. La birreria esiste ancora oggi e produce un'ottima birra scura. L'ampio cortile dell'abbazia è oggi un accogliente "Biergarten" (birreria all'aperto) dove si può anche mangiare bene.

La posizione dell'abbazia a pochi metri dal Danubio (vedi la foto sotto) la rende particolarmente sensibile all'acqua alta che in passato l'ha messa spesso sotto acqua creando non pochi problemi. Dal 2006 questi problemi sono stati risolti attraverso un'apposita protezione dalle inondazioni.

Per saperne di più:
www.urbanplus.com/weltenburg/breve.html (sull'abbazia e sulla chiesa San Giorgio, in italiano)
www.urbanplus.com/weltenburg/museum.html (sul museo dell'abbazia, in italiano)



L'abbazia di Weltenburg



sotto e sopra: la chiesa di San Giorgio all'interno dell'abbazia

Dove pernottare vicino alle Gole del Danubio?

Hotel vicino alla ZugspitzeHotel a Kelheim e dintorni
Centro di prenotazione.

La posizione geografica:

Che tempo fa a Kelheim?

Prenotare voli, parcheggi, autonoleggi, fly and drive:

I commenti a questa pagina:

Finora non ci sono commenti ...

Per preparare meglio il vostro viaggio in Germania:

Consigli per il vostro viaggio in GermaniaConsigli pratici per il turista
Hotel, appartamenti, voli, autonoleggio, previsioni meteorologiche, depliant turistici, distanze chilometriche, rappresentanze diplomatiche, guide turistiche, consigli pratici e molto altro ancora. [capitolo]

Vedi anche:

Würzburg, BavieraTutte le pagine sulla Baviera
Monaco di Baviera - Norimberga - Erlangen - Augusta - Rothenburg - Würzburg - Füssen - Ratisbona - Burghausen - Strada romantica - i castelli di Ludwig e molto altro ancora. [capitolo]

Iscriviti gratuitamente alla newsletter:

Tutti i capitoli di www.viaggio-in-germania.de:



Copyright, privacy, contatto
Copyright, privacy, contatto