Viaggio in Germania - Le città e regioni più belle

Il Duomo di Colonia

Condividere su Facebook
Colonia
Il duomo di Colonia, visto dal Reno.
foto: Tetraktys

Il Duomo di Colonia in breve:

  • nome tedesco: Kölner Dom
  • inizio della costruzione: 1248
  • fine della costruzione: 1880
  • interruzione della costruzione: 1530-1842
  • altezza delle due torri: 157,38 m (il secondo duomo più alto dell'Europa, dopo quello di Ulm, e il terzo più alto del mondo)
  • lunghezza massima esterna: 144,50 m
  • larghezza massima esterna: 86,20 m
  • altezza massima della navata interna: 43,30 m
  • superficie occupata: 7.914 m2
  • stile: gotico (ispirato dalle cattedrali francesi di Amiens e Beauvais)
  • Bene protetto dall'UNESCO: Patrimonio dell'umanità (dal 1996)
  • visitatori all'anno: ca. 6 milioni
  • visitatori al giorno: 15-20.000
  • costo di manutenzione all'anno: ca. 10 milioni di Euro
Colonia - Hahnentorburg
Foto aerea del Duomo.
Dietro il duomo: la stazione ferroviaria. In alto a destra: il fiume Reno. A destra: il museo di cultura
romano-germanico. Dietro il museo (verso il Reno): il "Museum Ludwig" di arte moderna e contemporanea.
foto: Neuwieser

La pianta del duomo

La costruzione del Duomo di Colonia:

La prima fase di costruzione
La costruzione del Duomo di Colonia iniziò nel 1248. Venne costruito per ospitare le reliquie dei Re Magi, portate da Milano dall'imperatore Federico Barbarossa. L'architettura si orientò molto su quella della cattedrale di Amiens in Francia, soprattutto per quanto riguarda la pianta e lo stile. Nel 1322 venne consacrato il coro della chiesa, ma poi i lavori andarono avanti molto lentamente fino a fermarsi completamente intorno al 1530, per mancanza di fondi per un progetto così ambizioso. La parte completata fu comunque usata per le funzioni religiose e, per le reliquie dei tre Re Magi ospitate nel duomo, Colonia divenne un luogo molto importante di pellegrinaggio.

Il Duomo nel 1814, durante l'interruzione della costruzione (ra il 1530 e il 1842)
incisione di Max Hasak
La seconda fase di costruzione
Per più di 300 anni il duomo rimase un torso incompleto, come si vede nel disegno di sopra (dell'inizio dell''800). Ma l'800 fu il secolo del romanticismo che promosse la riscoperta del medioevo e il desiderio di completare questa cattedrale si fece sempre più pressante. Molti dei progetti originari medievali esistevano ancora e nel 1842 la corte prussiana (all'epoca Colonia apparteneva alla Prussia) decise di riprendere i lavori che terminarono, dopo 40 anni, nel 1880. L'enorme somma necessaria per completare i lavori fu messa a disposizione in parte dallo stato prussiano, in parte da una sottoscrizione popolare. L'inaugurazione della cattedrale avvenne il 15 ottobre 1880 e venne festeggiata come un evento nazionale al quale era presente anche l'imperatore Guglielmo I.

Dove soggiornare a Colonia?

Colonia - Museum Ludwig
La navata centrale del duomo
foto: Thomas Robbin

I problemi di manutenzione

Chi visita il Duomo di Colonia oggi difficilmente lo vede senza impalcature, o su una delle torri campanarie o su una parte delle facciate laterali. Infatti, già a pochi anni dopo la fine della costruzione (nel 1880), ci si accorse che la pietra arenaria con cui il duomo è costruito è molto sensibile agli agenti atmosferici. Lo smog, le piogge e gli escrementi degli uccelli fanno sì che, a partire dal 1904, la "Dombauhütte", l'impresa edile che alla fine dell''800 completò la costruzione del duomo, è continuamente occupata con lavori di restauri, soprattutto all'esterno, ma anche all'interno. Anche i 20 milioni di visitatori all'anno creano dei problemi - aumentano l'umidità all'interno del duomo - e contribuiscono così, involontariamente, al fatto che le spese di manutenzione ammontino a circa 10 milioni di Euro all'anno.
Colonia - Rheinpark
L'Arca dei Re Magi (Dreikönigenschrein) è alta più di un metro e lunga 2,20 m.
È il sarcofago più grande dell'Europa
foto: Arminia

All'interno del duomo:

Il duomo ospita numerosi capolavori d'arte, il più importante è l'Arca dei Re Magi (situata dietro l'altare maggiore) che, secondo la tradizione, dovrebbe ospitare le ossa dei Re Magi. È alta 1,10 m e lunga 2,20 m ed è un capolavoro dell'arte orafa medievale (risale al dodicesimo secolo). È il sarcofago più grande dell'Europa ed è interamente coperto da argento d'orato e da centinaia di pietre preziose.

Anche la "Schatzkammer" (camera del tesoro) ospita numerose opere dell'arte sacrale medievale. L'entrata è a pagamento (vedi sotto).

Informazioni utili per il visitatore:

Orari di apertura del duomo:
   novembre - aprile:  6:00-19:30
   maggio - ottobre:  6:00-21:00

Orari di apertura della camera del tesoro
(entrata a pagamento):
   gennaio - dicembre:  10:00-18:00

Orari per la salita alle torri
(entrata a pagamento):
   gennaio - febbraio:  9:00-16:00
   marzo - aprile:  9:00-17:00
   maggio - settembre:  9.00-18.00
   ottobre:  9:00-17:00
   novembre-dicembre:  9:00-16:00

Visite guidate
:
   Le visite guidate del duomo sono in tedesco o in inglese.
   Per maggiori dettagli:  www.koelner-dom.de/domfuehrungen.html

Altre pagine su Colonia:

Potrebbero interessarti anche:

Com'è il tempo a Colonia?

WetterOnline
Köln
Meteo Colonia
Le temperature medie nel corso dell'anno e i giorni di pioggia a Colonia.
fonte: Wikipedia

Guide turistiche della Germania:

Info e servizi utili:

Viaggi low-cost in Germania:

Commenta questa pagina:

Finora non ci sono commenti ...

Scopri tutte le mete turistiche più belle:

Da non perdere:

Consiglio:

Il tedesco? Nessun problema!

Iscriviti gratuitamente alla newsletter:

Viaggio in Germania.de - tutti i capitoli:

Tutte le città e regioni della Germania  Tutti i servizi per il vostro viaggio in Germania  Società, politica ed economia  Come sono i tedeschi?  Vivere e lavorare in Germania
Lingua tedesca  Letteratura tedesca  Arte, cultura, filosofia, scienza  Cinema tedesca  Musica tedesca  Storia della Germania

Copyright, privacy, contatto