Viaggio in Germania - Le città e regioni più belle

Il museo della cioccolata a Colonia

Condividere su Facebook
Il museo della cioccolata a Colonia
Il museo della cioccolata a Colonia
foto: Hans Peter Schaefer
Articolo di Elena Baldi.

Come nasce questo museo?

Nonostante i millenni di storia e gli antichi monumenti che la contraddistinguono, quali la famosissima cattedrale gotica dalle guglie appuntite, il museo di cultura romano-germanica, i resti archeologici di epoca romana e le numerose chiese in stile romanico, una delle sue attrazioni più conosciute è anche una delle più moderne. Non stiamo parlando del bellissimo ponte sul Reno, ma del museo della cioccolata, lo Schokoladenmuseum, che è stato fondato nel 1993 ma è già diventato noto tra gli amanti della cioccolata di tutto il mondo.

Il museo della cioccolata iniziò con una mostra in occasione del 150° anniversario della Stollwerck, la grande azienda che un tempo fu la seconda azienda fornitrice di cioccolato per gli Stati Uniti: la mostra ebbe così tanto successo che da essa nacque l’idea di un vero e proprio museo aperto tutto l’anno. Il Schokoladenmuseum fu aperto il 31 Ottobre del 1993, fu finanziato da Dr. Imhof e conta più di 5 milioni di visitatori l’anno, per la maggior parte turisti. L’esposizione è nata per essere un’esperienza interattiva, che accompagna il visitatore dalla fava di cacao alla tavoletta finita e confezionata.
Il museo della cioccolata a Colonia
L'entrata del museo della cioccolata a Colonia
foto: VollwertBIT

Dalla pianta del cacao alla cioccolata:

La prima zona dell’esposizione tratta della pubblicità del cioccolato, facendo un’escursione dai primi del novecento ai giorni nostri. La pubblicità è sempre una parte fondamentale nei musei tematici di uno specifico prodotto, soprattutto se finanziati da un’azienda, come la Stollwerck.

Successivamente si fa conoscenza con l’attrice protagonista: la pianta del cacao. È strano come tutti mangino spesso il cioccolato nelle sue diverse forme, ma non abbiano mai visto la pianta da cui proviene, o assaggiato le sue amarissime fave. Si può passeggiare in una serra tropicale alta dieci metri e con una superficie di cento metri quadri, attraversando una vera e propria giungla, in cui si presentano vari tipi di piante del cacao e della vaniglia, ma anche palme, piante tropicali, del caffè e di banana.

Poi si passa al reparto della produzione, nel quale vengono veramente creati 400 kg di cioccolato al giorno sotto forma di tavolette, figure cave all’interno e tartufi, direttamente dalle fave di cacao. Si possono vedere in funzione le macchine della produzione, ciascuna delle quali è unica e difficilmente sostituibile.

Alla fine del reparto di produzione c’è una fontana di cioccolato dalla quale zampillano 200 kg di cioccolato. È l’attrazione del museo ed è molto divertente, il sogno di grandi e piccini. Una hostess consegna ad ogni visitatore un wafer intinto nella cioccolata liquida. Io che sono particolarmente golosa e insistente, ne ho ricevuti 2.
Il museo della cioccolata a Colonia
La fontana di cioccolato
foto: Norbert Angermannn

Shopping e gastronomia:

All’uscita, ci si può gettare nello shopping di delizie al cacao, tra cui dei bellissimi souvenir di cioccolata con la forma del duomo di Colonia, oppure si può assaggiare qualche piatto raffinato nella gastronomia con vista sul Reno..

È un museo che vi consiglio di visitare, innanzitutto perché è unico nel suo genere e molto interessante, e poi perché è piacevole e può rappresentare una parentesi divertente durante una vacanza culturale.
Testo: Elena Baldi

Hotel, pensioni e Bed and Breakfast a Colonia
Hotel, pensioni e B&B
a Colonia
Appartamenti di vacanza a Colonia
Appartamenti di vacanza
a Colonia
Voli dall'Italia in Germania
Voli dall'Italia
in Germania
Noleggio auto in Germania
Autonoleggio
in Germania

Informazioni utili per il visitatore del museo:

Indirizzo:
   Imhoff-Schokoladenmuseum
   Am Schokoladenmuseum, 1/a (sul Reno)
   D-50678 Köln

Come arrivarci?

  il museo è raggiungibile con il trenino (SCHOKO-Express) che parte dal duomo
  dal duomo a piedi con una passeggiata lungo il Reno (consigliato!)
  il museo è riconoscibile per la struttura in vetro e acciaio che ricorda un battello.

Orario d'apertura
:
   martedì-venerdì:  10:00-18:00
   sabato/domenica/giorni festivi: 11:00-19:00
   L'ultima entrata: un'ora prima della chiuisura.

Per tutte le altre informazioni:
   www.schokoladenmuseum.de

Altre pagine su Colonia:

Banner 750x350

Visite guidate, tour, attività:


Guide della Germania
Guide turistiche
della Germania
Guide della Baviera
Guide turistiche
di Monaco e della Baviera
Guide di Berlino
Guide turistiche
di Berlino

Com'è il tempo a Colonia?

WetterOnline
Köln
Meteo Colonia
fonte: Wikipedia

Altre informazioni utili:

Il tempo in Germania
Il tempo in altre
città della Germania
La geografia della Germania
La geografia
della Germania
I parchi di divertimento in Germania
I parchi
di divertimento
Il codice stradale della Germania
Il codice stradale
della Germania


Scrivi qui un commento...
Finora non ci sono commenti

Scopri di più su:

Nordreno Vestfalia
Il Nordreno-Vestfalia
Tutte le città e regioni della Germania
Tutte le città e regioni della Germania
Germania-shop
Germania-shop:
Libri, film, musica, T-shirt,
vestiti e prodotti tipici tedeschi
La Germania in Facebook
"Mi piace la Germania"
un gruppo di Facebook
vivace e simpatico

Impara il tedesco online e su dispositivi mobili
Impara il tedesco online
e su dispositivi mobili
Traduzioni in 80 lingue
Traduzioni in 80 lingue
consegna in 24h

Newsletter: per essere sempre aggiornati sulle novità!


Copyright, privacy, contatto