Germania - società, politica, economia

Il federalismo in Germania

Condividere su Facebook

Le bandiere delle regioni della Germania
foto: Bundesrat

Quando e come nasce il federalismo tedesco?

La Germania è stata fondata nel 1871. Per convincere gli stati autonomi - la Prussia, la Baviera, la Sassonia e molti altri - che dovevano farne parte fu necessario lasciare loro molte funzioni amministrative con una notevole influenza sulla politica nazionale. Questo ordinamento federale della Germania è stato interrotto solo dallo stato rigidamente centralista dei nazionalsocialisti tra il 1933 e il 1945.

I 16 Länder nella loro forma attuale sono stati fondati per lo più dopo il 1945 tenendo in parte conto delle vecchie affinità di popolazioni e dei confini storici. Prima della riunificazione dei due stati tedeschi nel 1990, la DDR (l'ex-Germania dell'est) era formata da 5 regioni, la Repubblica Federale (la Germania dell'ovest) aveva 10 regioni. Berlino (oggi la sedicesima regione) era spaccata in due tra Berlino-est e Berlino-ovest.

L'obiettivo dichiarato del federalismo tedesco è garantire sia l'unità verso l'esterno che il rispetto e il mantenimento delle diversità regionali.

Le 16 regioni della Germania
cartina: Bundesrat

Le regioni più forti devono aiutare quelle più deboli:

I 16 Länder sono molto diversi tra di loro, per quanto riguarda superficie, numero di abitanti, risorse economiche e geografiche. Ci sono delle regioni economicamente più forti e ricche rispetto ad altre, in alcune regioni la disoccupazione è bassa, in altre è altissima, una crisi in un settore industriale può colpire duramente una regione, ma non le altre.

Tutto questo crea squilibri tra le regioni e può influenzare il livello di vita dei loro abitanti. La costituzione della Germania dice esplicitamente che il Governo nazionale deve garantire l'omogeneizzazione delle condizioni di vita nelle varie parti della Germania. Per questo, ogni anno, secondo una chiave di distribuzione prestabilita (ma piuttosto complicata), le regioni più ricche devono aiutare economicamente quelle più deboli. Il federalismo non può vivere senza la solidarietà e questo è uno dei motivi per cui il federalismo in Germania funziona piuttosto bene ed è accettato da tutti.

Le 16 regioni in dettaglio:

Stemma Regione Capoluogo Abitanti Superficie
(km2)
PIL / abitante (€)
Nordrhein-Westfalen Düsseldorf 17.850.000 34.090 31.890
Bayern München 12.540.000 70.550 35.550
Baden-Württemberg Stuttgart 10.750.000 35.750 34.940
Niedersachsen Hannover 7.920.000 47.610 28.310
Hessen Wiesbaden 6.070.000 21.120 37.620
Sachsen Dresden 4.150.000 18.420 22.970
Rheinland-Pfalz Mainz 4.000.000 19.850 28.310
Berlin Berlin 3.460.000 890 29.150
Schleswig-Holstein Kiel 2.830.000 15.800 25.970
Brandenburg Potsdam 2.500.000 29.480 22.050
Sachsen-Anhalt Magdeburg 2.340.000 20.450 22.340
Thüringen Erfurt 2.240.000 16.170 21.610
Hamburg Hamburg 1.790.000 760 52.730
Mecklenburg-Vorpommern Schwerin 1.640.000 23.190 21.360
Saarland Saarbrücken 1.020.000 2.570 30.060
Bremen Bremen 660.000 420 42.510
Abbonamento annuale Image Banner 300 x 250

Quali sono i diritti di autonomia delle regioni?

Ogni regione ha il diritto di darsi una propria Costituzione, ha un proprio governo, un parlamento eletto ogni 4 o 5 anni, un Presidente del Consiglio, dei ministri e ministeri. Il parlamento può emanare delle leggi regionali e dei decreti. La Costituzione regionale e le leggi non possono però in nessun caso essere in contrasto con leggi nazionali. Spesso le leggi nazionali determinano una cornice unitaria, all'interno della quale le regioni stabiliscono le regole che ritengono giuste.

Le autonomie riguardano soprattutto:
In molti campi, p.e. nell'economia, lo stato e le regioni agiscono insieme in propri spazi predefiniti. In sostanza, solo gli affari esteri, una parte del diritto tributario, il settore valutario e monetario, il traffico aereo, la dogana e le forze armate sono di esclusiva competenza e amministrazione dello stato. Tutti i tribunali, con eccezione della Corte Costituzionale e delle Corti superiori, sono di competenza dei Länder. Per garantire, nonostante tutte le diversità, una certa omogeneità indispensabile, p.e. nel settore scolastico o anche in altri campi, i Länder fanno degli accordi tra di loro che, una volta approvati, sono vincolanti per tutti.

Dove vanno le tasse?

Le tasse che il cittadino paga sono suddivise in quattro categorie:
Per tutti vale il principio: chi incassa, gestisce anche le spese, nella misura e nella maniera in cui le leggi (regionali e nazionali) lo permettono.

L'importanza dei Comuni:

Anche i Comuni hanno dei propri spazi autonomi. La Costituzione della Germania garantisce espressamente l'autonomia amministrativa delle città. Il diritto comunale è di competenza dei Länder; le costituzioni comunali (p.e. anche il sistema elettorale) presentano grosse differenze tra una regione e l'altra, dovute anche a motivi storici.

Lo spazio autonomo dei comuni riguarda soprattutto:
Anche se i comuni possono applicare delle tasse e imposte proprie, la gestione dei compiti sopraindicati supera molto spesso le possibilità economiche dei comuni. Per questo, i comuni possono chiedere aiuti al distretto, l'entità territoriale successiva, alla regione o, in casi perticolari, anche allo stato.

Una seduta plenaria del Bundesrat, la camera delle regioni
foto: Bundesrat

Il "Bundesrat": lo strumento più importante dei Länder:

Il "Bundesrat", la seconda camera del Parlamento, è una rappresentanza delle regioni. Questa camera ha 69 membri che non sono eletti direttamente dal popolo, ma sono delegati dai governi delle regioni. Il numero di delegati di ogni regione dipende dalla sua grandezza, ma non in modo proporziionale: la regione Brema con ca. 660.000 abitanti ha 3 membri, la Regione di Nordreno-Vestfalia con quasi 18 milioni di abitanti ne ha 6. Il Bundesrat deve essere coinvolto nella legislazione in tutti i casi in cui una legge tocca gli interessi regionali (cioè nella maggioranza dei casi). Una tale legge passa solo se viene approvata non solo dalla prima camera, il "Bundestag", ma anche dal "Bundesrat". In questo modo, le regioni hanno una notevole influenza sugli affari dello stato.

Vedi anche:

Germania-Shop
Libri di storia e biografie
Documentari sulla storia
Kindle lettore eBook Kindle lettore eBook

Per approfondire:

Gian Enrico Rusconi: Berlino. La reinvenzione della Germania
G. E. Rusconi:
La reinvenzione
della Germania

Francesco Palermo,
Jens Woelk:
Germania
Storia della Germania
Paolo Ridola:
Stato e costituzione in Germania
Storia della Germania
Hagen Schulze:
Storia
della Germania

Ci sono 5 commenti a questa pagina:

Rafaele Vian:
Possiamo prendere come riferimento il modello tedesco, adattandolo alla cultura italiana. Io, ma come me tanti italiani, sono pronti per una Repubblica Federale Italiana, composta da Macro-regioni , dove le più ricche aiutino quelle più povere.
(14/05/2016)

Francesco Rosso:
A me è piaciuta moltissimo questa sua frase ”Il federalismo non può vivere senza la solidarietà e questo è uno dei motivi per cui il federalismo in Germania funziona piuttosto bene ed è accettato da tutti.”
Purtroppo da noi chi ha fatto battaglie per il cosiddetto federalismo, senza saperne il vero significato, lo intendeva alla maniera opposta di quella tedesca.
Ho fatto un compito “auf Deutsch” in cui facevo, secondo la mia esperienza, un confronto fra gli italiani e i tedeschi. Se il risultato fosse rappresentato in termini calcistici sarebbe un secco 0-3 e palla al centro.
Mit freundlichen Grüßen
(22/03/16)

       Wolfgang Pruscha risponde:
       Sarebbe interessante leggere questo suo compito!
       (31/03/16)

Alberto:
Bisogna prima iniziare ad educare l'elettore ad un profilo più razionale e responsabile, già dall'asilo!
(01/01/16)

Fabio Cavalca:
Se le Regioni italiane SPARISSERO, che bello!
(20/07/15)


      Wolfgang Pruscha risponde:
      Non so se è possibile e nemmeno auspicabile farle sparire completamente.
      Invece sarebbe sicuramente necessario cambiarle radicalmente!
      (22/07/15)


A. Jacobellis:
Magari le nostre regioni avessero l’autonomia dei Länder e soprattutto funzionassero come loro.
(01/04/14)
Aggiungi un commento   Clicca qui per aggiungere un commento

Altre pagine sul sistema politico della Germania:

Chi governa la Germania?
Chi governa la Germania?
Come si vota in Germania?
Come si vota in Germania?

Potrebbero interessarti anche:

La Germania in Facebook:

La Germania in Facebook
Un gruppo di discussione vivace e simpatico.
Iscrivetevi e partecipate!

Scopri tutte le pagine su:

Società, politica ed economia della Germania

Consiglio:

Traduttori di madrelingua

Iscriviti gratuitamente alla newsletter:

Newsletter: per essere sempre aggiornati sulle novità!

Tutti i capitoli di www.viaggio-in-germania.de:

Tutte le città e regioni della Germania  Tutti i servizi per il vostro viaggio in Germania  Società, politica ed economia  Come sono i tedeschi?  Vivere e lavorare in Germania
Lingua tedesca  Letteratura tedesca  Arte, cultura, filosofia, scienza  Cinema tedesca  Musica tedesca  Storia della Germania  Germania-Shop

Copyright, privacy, contatto