www.viaggio-in-germania.de
Viaggio in Germania - Le città e regioni più belle

Le televisioni tedesche

Links alle televisioni pubbliche e private della Germania.
Come funziona la televisione pubblica tedesca? Informazioni sul canone TV in Germania.
TV tedesche
I loghi di alcune delle tv tedesche più seguite

Sulle televisioni pubbliche e private della Germania:

  • La ARD è il principale e più vecchio gruppo radiotelevisivo pubblico in Germania, nato nel 1950. La sigla ARD sta per "Arbeitsgemeinschaft der öffentlich-rechtlichen Rundfunkanstalten Deutschlands" (Consorzio delle emittenti radiotelevisive pubbliche della Germania). Questo consorzio riunisce i 9 canali televisive regionali (vedi sotto), il più importante canale televisivo della ARD è Das Erste. Nel consorzio ARD sono unite anche alcuni canali tematici, come Phoenix e KIKA. In collaborazione con la ZDF e le tv pubbliche austriache e svizzere viene gestito invece il canale 3Sat che trasmette programmi selezionati di queste tv.
  • le 9 tv pubbliche regionali non sono affatto delle emittenti secondarie, anzi, sono la vera colonna vertebrale della ARD: sono loro a fornire gran parte dei programmi del canale Das Erste. Hanno 23.000 collaboratori fissi e gestiscono complessivamente 55 canali radiofoniche pubbliche, 16 orchestri e 8 cori. Il budget complessivo di queste 9 tv regionali ammonta a 6,3 miliardi di Euro all'anno. I vari canali regionali vengono chiamati anche "I terzi programmi" (dopo Das Erste e ZDF).
  • La ZDF nasce nel 1963 e rappresenta il secondo canale televisivo pubblico della Germania. Ha 3.600 collaboratori fissi. La sua sede centrale è a Mainz (Magonza).
  • le prime tv private in Germania nascono nel 1984. Oggi esistono numerosi canali privati che trasmettono a livello nazionale e che rappresentano una parte cospicua del mondo delle tv tedesche.

Il canone TV e la pubblicità:

  • Anche in Germania si paga un canone TV che va pagato per ogni nucleo familiare, indipendente dal fatto quanti apparecchi TV, radio o computer ci sono e quante persone il nucleo comprende. Anche dove non c'è nessun apparecchio TV si deve pagare, anche perché il canone non riguarda solo la TV, ma anche le radio e i computer i quali permettono di ricevere sia radio che TV. L'evasione del canone è così praticamente vicino a zero.
  • L'importo del canone è di 17,98 € al mese, cioè 215,76 € all'anno, che è più o meno il doppio di quello che si paga in Italia. Le entrate annuali del canone ammontano complessivamente a circa 7,5 miliardi di Euro con cui vengono finanziati 22 trasmettenti televisivi, 67 radiofoniche e molte piattaforme radiotelevisive online con complessivamente circa 25.000 collaboratori fissi.
  • la quantità della pubblicità nei canali televisivi pubblici della Germania è notevolmente minore rispetto all'Italia: la domenica e nei giorni festivi non c'è nessuna pubblicità e nei giorni feriali solo fino alle ore 20, con eccezione delle trasmissioni sportive. I film non vengono mai interrotti da spot pubblicitari.
  • la quantità della pubblicità nei canali privati tedeschi è invece paragonabili a quella nei canali privati in Italia.

Le televisioni pubbliche nazionali:

  • Das Erste
    www.daserste.de
  • ZDF
    www.zdf.de 
  • 3SAT - canale che trasmette programmi selezionati delle TV pubbliche tedesche, austriache e svizzere.
    www.3sat.de
  • Arte - TV tedesco-francese specializzata su argomenti culturali.
    www.arte.tv
  • Phoenix - canale specializzato su documentari e notizie
    www.phoenix.de
  • KIKA - canale con trasmissioni per bambini
    www.kika.de
  • DW - Deutsche Welle (canale per l'estero con trasmissioni in tutto il mondo)
    www.dw.de

I 9 canali regionali che formano insieme la ARD.

I telegiornali più seguiti delle tv pubbliche e private:

Le televisioni pubbliche regionali:

  • BR - Bayerischer Rundfunk. (Baviera).
    www.br-online.de
  • WDR - Westdeutscher Rundfunk. (Nordreno Vestfalia).
    www.wdr.de
  • HR - Hessischer Rundfunk (Assia)
    www.hr-online.de
  • SWR - Südwestdeutscher Rundfunk (Baden-Württemberg e Renania-Palatinato)
    www.swr.de
  • SR - Saarländischer Rundfunk (Saarland)
    www.sr-online.de
  • MDR - Mitteldeutscher Rundfunk. (Sassonia, Turingia e Sassonia Anhalt)
    www.mdr.de
  • RBB - Rundfunk Berlin Brandenburg (Berlino e Brandeburgo)
    www.rbb-online.de
  • NDR - Norddeutscher Rundfunk. (Bassa Sassonia, Amburgo, Schleswig Holstein e Mecklenburg Vorpommern)
    www.ndr.de
  • Radio Bremen - (Brema)
    www.radiobremen.de

Le più importanti televisioni private nazionali:

Vedi anche:

Condividi questa pagina:

Condividere su Facebook

Tutte le pagine su società, politica ed economia:

Annuncio:

Iscrivetevi gratuitamente alla newsletter:

Gli indici di questo sito (più di 1.000 pagine):

Gli indici di 'Viaggio in Germania'Sulla Germania e i tedeschi
Città e regioni, i tedeschi e le tradizioni popolari, sport, politica, società, storia.
Gli indici di 'Viaggio in Germania'Sulla lingua tedesca
Grammatica, esercizi, consigli pratici, pagine bilingui, dialetti tedeschi, ortografia.
Gli indici di 'Viaggio in Germania'Sulla letteratura e cultura tedesca
Letteratura, filosofia, cultura e scienza, cinema, pittura, musica classica e moderna.

Dello stesso webmaster sono:

www.reise-nach-italien.de - Deutsches Italienportal
www.viaggio-in-austria.it - Portale italiano sull'Austria

Contatto e copyright