www.viaggio-in-germania.de

Viaggio in Germania - Musica tedesca

Il fenomeno "Tokio Hotel"

Georg Friedrich Händel

Johann Sebastian Bach

Wolfgang Amadeus Mozart

Ludwig van Beethoven

Richard Wagner

La musica nell'opera di Nietzsche

Il teatro di Brecht e la musica

La musica al tempo della Riforma

Lili Marleen

"Tokio Hotel"

Quando i Beatles cantavano in tedesco

Punk rock alla tedesca: Die Toten Hosen

Il German rock canta "Deutschland"

Die Toten Hosen erzählen ihre Geschichte

Die Toten Hosen erzählen ihre Geschichte

Home > Arte, cultura, musica, cinema, filosofia > Musica tedesca > I "Tokio Hotel"

Il gruppo rock tedesco "Tokio Hotel", fondato da 4 ragazzi giovanissimi che si sono messi insieme per fare musica nel 2001, quando avevano tra 12 e 14 anni, è stato, a livello internazionale, il fenomeno musicale degli ultimi anni.


Bill Kaulitz, il cantante del gruppo.
Qui durante un concerto nel settembre 2007 a Mosca.
Tutte le foto in questa pagina: Wikipedia

Il gruppo:

Bill Kaulitz
nato il 1° settembre 1989 a Lipsia,
cantante e compositore della maggior parte dei testi
Tom Kaulitz
fratello gemello monozigote di Bill,
chitarrista e compositore delle parti strumentali delle canzoni
Georg Listing
nat
o il 31 marzo 1987 ad Halle,
bassista
Gustav Schäfer
nato l'8 settembre 1988 a Magdeburgo,
batterista

"Tutto esaurito nelle più grandi e mitiche sale da concerto, invasione di blog e siti di fan su internet, CD strappati dagli scaffali dei negozi in poche ore. In appena due anni, con due album consacrati disco d'oro, i Tokio Hotel hanno trasmesso alla scena rock un nuovo potente impulso vitale. Un vero tsunami gotico che porta al delirio folle di adolescenti. Bill Kaulitz, cantante carismatico che sembra uscito da un manga, e suo fratello gemello, Tom, chitarrista dal look "ragga streetwear", hanno inventato un nuovo modo di affrontare il pop metal innalzandolo ai primi posti delle classifiche, accompagnati da Georg Listing, bassista dalle tendenze Britpop, e Gustav Schafer, batterista: quattro giovani di Magdeburgo, ex Germania Est, che si conoscevano dall'età di 10 anni e come in una favola sono diventati i portabandiera di un'intera generazione. Grazie ai loro testi che evocano i temi più toccanti degli adolescenti: la vita, la morte, l'amore."
Presentazione del libro: "Tokio-Hotel: Tsunami", Giunti Editore (vedi sotto)

I "Tokio Hotel" durante un concerto a a Parigi:

I Tokio Hotel cantano: "Ich brech aus" e "Durch den Monsum"

I "Tokio Hotel" in studio unplugged:

I Tokio Hotel cantano: "Reden"

I CD dei "Tokio Hotel":

Schrei (so laut du kannst)
- in tedesco -

Scream
- in inglese -

Zimmer 483
- in tedesco -

Libri sui "Tokio Hotel":

Tokio Hotel - L'invasione.
di Charlotte Blum
91 pag.

Tokio Hotel.
di Michael Fuchs-Gambock e Thorsten Schatz
248 pag.

Tokio Hotel - Tsunami.
di Béatrice Nouveau
96 pag.

Vedi anche:

Tutte le pagine sulla musica tedesca
Da Bach, Mozart e Beethoven fino alla musica rock, pop e techno di oggi. [capitolo]

Iscrivetevi gratuitamente:

Per essere sempre aggiornati sulle novità!

Indici di tutte le pagine di questo sito:

Sulla Germania e i tedeschi

Sulla lingua tedesca

Sulla letteratura e cultura tedesca

Musica pop italiana
e internazionale


Deutsche und
internationale Popmusik


Klassische Musik


Traduzioni professionali


250 biglietti da visita - gratis


La libreria
di questo sito

www.dvd.it



La Germania in Facebook


Dello stesso webmaster sono:

Deutsches Italienportal - www.reise-nach-italien.de

Portale italiano sull'Austria - www.viaggio-in-austria.it