Archivio online di tesine e tesi di laurea

Carl Schmitt: "Legalità e legittimità"

Tesi di laurea di Eleonora Travanti.
Se l'argomento vi interessa e se volete leggere l'intera tesi
potete mettervi in contatto con l'autrice.
Carl Schmitt
Carl Schmitt (1888 - 1985)

Informazioni generali:

Titolo della tesi:
Carl Schmitt: "Legalità e legittimità". Riflessioni critiche

Autore della tesi:
Eleonora Travanti

Laurea conseguita a:
Università di Macerata, Facoltà di Filosofia

Anno di presentazione della tesi:
2010

Relatore:
Prof.ssa Carla Danani

Abstract della tesi:

Legalità e legittimità sono due termini fondamentali del lessico politico e questo studio vuole indagarne il significato e il rapporto che tra essi si instaura: cosa si intende per legalità? E cosa per legittimità? La legittimità coincide o si contrappone alla legalità?

Il saggio che Carl Schmitt scrive nel 1932, "Legalità e legittimità", offre non soltanto un quadro dettagliato del crollo della Repubblica di Weimar, ma anche una lucida analisi del ruolo che i concetti di legalità e legittimità hanno svolto nella crisi istituzionale che ha investito il sistema liberal-democratico tedesco.

Schmitt afferma, contro il positivismo giuridico, il contrasto insanabile tra la legalità formale e la legittimità sostanziale e sostiene la supremazia della legittimità che deriva direttamente dalla volontà del potere costituente sulla legalità espressa dal potere costituito.

Questo scritto mostra da un lato che le critiche mosse alla legalità ‘positivista’ sono fondate e valide, dall’altro che la legittimità plebiscitaria, che Schmitt propone come uscita dalle difficoltà del sistema legale, conduce a esiti irrazionali. Insomma se il ‘mito della legalità’ svincolata da qualunque contenuto materiale ha potuto fungere da base per regimi dittatoriali, anche la legittimità schmittiana con la sua indeterminatezza può giustificare regimi altrettanto arbitrari.

Il vero superamento delle difficoltà del principio di legalità consiste allora, non nel rimpiazzarlo con un principio ancora più indeterminato, ma nel porgli accanto un nuovo principio capace di controbilanciare il primo: il ‘principio di costituzionalità’ che consente non soltanto di limitare le facoltà del legislatore ma di vincolarne anche le deliberazioni. La Costituzione fornisce la base per una legittimità non più semplicemente formale o plebiscitaria ma che, fondandosi su principi e ideali che sono il frutto della sedimentazione delle decisioni del potere costituente, garantisce all’ordine costituito un consenso non soltanto procedurale ma anche sostanziale.

Per mettersi in contatto con l'autrice di questa tesi:

Prima di inviare la vostra richiesta vi invito a leggere le note sul copyright (vedi sotto). Nella vostra richiesta dovete indicare:
  • nome e cognome
  • città di residenza
  • perché siete interessati all'argomento della tesi?
  • qual è la vostra richiesta? (invio dell'intera tesina / consulenza su un argomento simile / informazioni bibliografiche etc)
  • che avete letto ed approvato le note sul copyright
Richieste con informazioni incomplete o con motivazioni insufficienti possono anche essere respinte.

Note sul copyright:

L'utilizzo di questo "Archivio di tesi e tesine" è gratuito ma vanno, in ogni caso, rispettati i diritti d'autore (copyright). Le cose più importanti da ricordare sono:
  • Tutte le tesi e tesine sono tutelate dal copyright, a meno che l'autore non indichi esplicitamente il contrario.
  • Se volete riprodurre (su carta o in internet) un intero testo o parti consistenti di esso, non basta citare la fonte: dovete sempre chiedere il permesso dell'autore.
  • Se volete invece citare solo dei brevi passaggi, potete farlo purché indichiate l'autore e la fonte e lo facciate a scopo di studio e documentazione e non a scopo commerciale.
  • Ogni violazione del copyright è reato e può essere punita secondo le leggi in vigore.
  • Copiare un testo e ripubblicarlo (anche solo parzialmente) da un'altra parte in internet è molto facile, ma è altrettanto facile scoprire un testo rubato in questa maniera: ci sono dei motori di ricerca specializzati che scovano il plagio in cinque secondi.

Per fare la vostra richiesta:

Vedi anche:

Iscriviti gratuitamente alla newsletter:

Tutti i capitoli di www.viaggio-in-germania.de:



Copyright, privacy, contatto
Copyright, privacy, contatto