www.viaggio-in-germania.de

Viaggio in Germania - Letteratura e cultura tedesca

Atlante della letteratura tedesca

Letteratura
prima del 1750

Letteratura
dal 1750 al 1900

Letteratura
dal 1900 al 1945

Letteratura
dopo il 1945

I premi Nobel per la letteratura tedeschi

"Atlante della letteratura tedesca"

La Fiera del libro di Francoforte

Archivio di tesi di laurea e di tesine

Letteratura tedesca: secoli ed epoche

Luca Crescenzi:
Letteratura tedesca - secoli
ed epoche


Altri libri sulla letteratura tedesca

Home > Letteratura tedesca > Atlante della letteratura tedesca

Non è l'ennesima storia della letteratura, la parola "atlante" è da intendere alla lettera: il libro propone un approccio geografico allo sterminato mondo della letteratura tedesca. Una lettura molto originale e stimolante!


Atlante della letteratura tedesca
A cura di Francesco Fiorentino e Giovanni Sampaolo
635 pag, Quodlibet, 2009

La presentazione della casa editrice:

Un Atlante che conduce in numerosi viaggi di scoperta attraverso una vasta area europea, quella di lingua tedesca, raccontando in più di settanta voci un profilo dei luoghi più significativi per le sue letterature: città, fiumi, paesi, teatri e molto altro ancora. Ne scaturisce il panorama di un universo policentrico che ha vissuto vicende culturali di eccezionale portata, dalla Riforma luterana alla nascita del romanticismo che inaugura la modernità, dal fermento intellettuale nella Vienna di Freud e nella Berlino dell’espressionismo alle vicende legate agli opposti totalitarismi del Novecento, dalla caduta del Muro fino al fenomeno odierno di una vivace letteratura dei migranti nel melting pot berlinese.

Per avere un'idea
degli argomenti trattati
da questo libro vedete:

L'indice del libro
(in pdf)

Opera di oltre sessanta studiosi, questo Atlante ripensa la tradizione culturale e letteraria come rete di luoghi collegati da fili molteplici, realtà locali sempre ridefinite dall’immaginazione letteraria: la Weimar di Goethe e Schiller, la Lubecca di Thomas Mann, la Berlino di Günter Grass, fiumi densi di leggende come il Danubio riscoperto da Claudio Magris, teatri come il Berliner Ensemble di Brecht, ma anche tutto un Est che parlava yiddish e le tappe dell’esilio di tanti scrittori che fuggirono dalla barbarie nazista e dall’Olocausto. E al di là delle letterature di Austria, Germania e Svizzera di ieri e di oggi si spazia su quelle delle minoranze extraterritoriali di lingua tedesca, come ad esempio nella Praga di Kafka, in Romania o in Alto Adige, ma anche sulla visione di luoghi lontani, dall’America all’antica Grecia, da Parigi e Londra all’Italia e a molti paesi dell’Oriente: i confini apparenti delle letterature nazionali sono dissolti dall’inarrestabile mobilità dell’immaginario.

La mia impressione personale

Ammetto: non ho letto tutto il libro. Ho sfogliato l'indice e poi ho letto una decina di capitoli sparsi qua e la. E in futuro ne leggerò sicuramente degli altri, perché questi primi capitoli li ho letti con grande piacere. Non è, infatti, un libro "normale" che si legge dall'inizio alla fine, si tratta di 70 capitoli indipendenti l'uno dall'altro (vedi l'indice, sopra in pdf) e scritti da autori diversi, ognuno parla di una città, di una regione, di un luogo - non sempre reale, delle volte anche immaginario - e delle loro memorie letterarie, delle tracce che questi luoghi hanno lasciato nella letteratura di lingua tedesca.

Tra gli argomenti che mi interessano di più c'è sempre stato quello dei rapporti tra i tedeschi e l'Italia. I primi capitoli che ho letto sono stati, di conseguenza: "L'Italia" e "La Sicilia" nella sezione "Miti del Sud" e poi - naturalmente - "Roma" tra "Le metropoli" dove si trovano anche Parigi, Londra, Vienna e Berlino (capitoli che non ho ancora affrontato). Altrettanto interessanti ho trovato la lettura dei capitoli "Südtirol" nella sezione "Spazi di confine" e "Triest" tra i luoghi del "Mitteleuropa". Curiosa, ma in fondo giustissima, la collocazione di "Venezia" che si trova, insieme a "L'America", "Il duomo di Colonia" e il pianeta "Marte" nella sezione "Utopie, eterotopie": infatti, Venezia ha sempre rappresentato, per gli scrittori di lingua tedesca, più una metafora che un luogo reale.

Sfogliando l'elenco delle città e delle regioni tedesche e leggendo i due capitoli sul "Reno" (per venti anni ho vissuto in una città bagnata da questo magnifico fiume) e sul castello della "Wartburg" (che finora non sono riuscito a visitare) mi sono accorto che questo libro non è solo interessante per chi ama la letteratura: si presta benissimo come ulteriore preparazione di un viaggio attraverso la Germania e l'Austria: i vari capitoli forniscono al viaggiatore uno sfondo culturale su città e regioni tedesche e austriache che è molto stimolante e che non si trova in nessuna guida turistica.

In quest'ottica ho già scelto le prossime letture, come preparazione di un mio viaggio in Baviera: "Augusta" e "Monaco nel Otto-Novecento". Penso proprio che prenderò in mano questo libro ancora molte altre volte!

Il video di presentazione:

Per ordinare il libro:

Atlante della letteratura tedesca
A cura di Francesco Fiorentino e Giovanni Sampaolo
635 pag, Quodlibet, 2009
Per ordinarlo cliccate qui

Vedi anche:

Tutte le pagine sulla letteratura tedesca
Da Goethe e Schiller a Grass e Böll. Dai Nibelunghi al Dottor Faust. Dalla fiera dei libri a Francoforte al Projekt Gutenberg.
 [capitolo]
Arte, cultura, musica, cinema e filosofia - made in Germany
La pittura tedesca, il cinema che parla tedesco, la filosofia da Paracelso a Lutero a da Nietzsche a Freud. La musica da Mozart e Beethoven fino alla musica rock, pop e techno di oggi. Scambi culturali italo-tedeschi.
[capitolo]
Archivio di tesi di laurea e di tesine
Tesi su Lingua, letteratura, cultura e storia tedesca. [capitolo]

Iscrivetevi gratuitamente:

Per essere sempre aggiornati sulle novità!

Indici di tutte le pagine di questo sito:

Sulla Germania e i tedeschi

Sulla lingua tedesca

Sulla letteratura e cultura tedesca

La libreria
di questo sito


Libri in tedesco
da amazon.de


Libri in tedesco
da webster.it


Libri usati e d'antiquariato


Traduzioni professionali


250 biglietti da visita - gratis


Tutto per il
vostro viaggio
in Germania



La Germania in Facebook


Dello stesso webmaster sono:

Deutsches Italienportal - www.reise-nach-italien.de

Portale italiano sull'Austria - www.viaggio-in-austria.it